Notizie in Controluce

Il 10 febbraio è la Giornata del Ricordo con la Marcia per la Pace

 Ultime Notizie

Il 10 febbraio è la Giornata del Ricordo con la Marcia per la Pace

Il 10 febbraio è la Giornata del Ricordo con la Marcia per la Pace
febbraio 08
15:19 2019
Il 10 febbraio è la Giornata del Ricordo con la Marcia per la Pace per le vittime di Propaganda Fide e di tutti i martiri delle Foibe e dell’esodo giuliano dalmata

Domenica 10 febbraio si ricordano le vittime del bombardamento alleato di Propaganda Fide con una Marcia per la Pace dedicata a loro e a cui si lega anche il ricordo di tutti i martiri delle Foibe e dell’esodo giuliano dalmata.

Dopo le commemorazioni che si terranno nella mattinata ad Albano Laziale, alle 14.45 ci si ritroverà in piazza della Libertà a Castel Gandolfo per il raduno e la preparazione del corteo. Alle 15.00 si entrerà da via Massimo D’Azeglio nei Giardini Vaticani per attraversarli ed arrivare, alle 15.45 nel Palazzo di Propaganda Fide, dove avvenne il bombardamento e dove erano rifugiati i 500 civili che persero la vita il 10 febbraio del 1944. Alle 16.00 qui si terrà una preghiera in memoria delle vittime a cui farà seguito, dalle ore 16.15, una serie di testimonianze in ricordo di questa triste pagina della nostra storia. L’Amministrazione Comunale invita tutti i cittadini a partecipare.

Sono passati 75 anni da quando la mattina del 10 febbraio 1944, poco dopo le 9.30, le città di Castel Gandolfo e Albano Laziale finirono sotto il bombardamento aereo da parte degli Alleati. Un tristissimo episodio della nostra storia legato agli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale e a causa di cui morirono circa 500 civili che avevano trovato rifugio nel Collegio di Propaganda Fide e a Villa Barberini. Due luoghi, all’interno del complesso delle Ville Pontificie che, dopo l’Armistizio dell’8 settembre del 1943 e lo sbarco alleato ad Anzio nel gennaio del 1944, erano considerati sicuri dato il loro status di extraterritorialità.

Una tragedia che ogni 10 febbraio le città di Castel Gandolfo e Albano Laziale e l’Associazione Vittime dei bombardamenti di Propaganda Fide ricordano con una marcia della pace per le vittime del bombardamento di Propaganda Fide, a cui si lega anche il ricordo di tutti i martiri delle Foibe e dell’esodo Giuliano Dalmata, avvenuto tra il 1943 e il 1947.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento