Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Il violoncello di Enrico Bronzi al Palazzo Chigi di Ariccia

Il violoncello di Enrico Bronzi al Palazzo Chigi di Ariccia
Novembre 25
11:36 2021

 

Enrico Bronzi, uno dei più talentuosi violoncellisti italiani, sarà ospite de “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” nella Sala Maestra di Palazzo Chigi ad Ariccia domenica 28 novembre alle ore 18:30.

Fondatore nel 1990 del Trio di Parma, Bronzi ha collaborato con grandi artisti quali Martha Argerich, Alexander Lonquich, Gidon Kremer, Angela Hewitt, Wolfram Christ, Stefan Milenkovich ed è stato diretto da Claudio Abbado, Christoph Eschenbach, Paavo Berglund, Frans Brüggen, Krzysztof Penderecki, Tan Dun, Reinhard Goebel.

Enrico Bronzi, che si è esibito nelle più importanti sale da concerto del mondo, suona un violoncello Vincenzo Panormo del 1775 e nella Sala Maestra di Palazzo Chigi proporrà un programma di grande fascino musicale che avrà le sue punte di eccellenza nell’interpretazione della Suite n.1 e, a conclusione del concerto, della Suite n.5 di J.S. Bach.

Un altro concerto da non perdere della Stagione 2021 degli “Sfaccendati”.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COOP ART di Roma con il contributo del Ministero della Cultura, della Regione Lazio – Fondo per la valorizzazione del Patrimonio Culturale – e del Comune di Ariccia.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati si svolgono nel rispetto delle normative anti covid e per accedere è necessario il Green Pass.

 

Per informazioni e prenotazioni

06 9398003 – 3331375561

info@concertiaccademiasfaccendati.it

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Novembre: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”