Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

L’I.C “Leone XIII” di Carpineto Romano in visita ad Auschwitz

L’I.C “Leone XIII” di Carpineto Romano in visita ad Auschwitz
Aprile 01
11:40 2017

L’Amministrazione di Carpineto Romano ha organizzato il Viaggio della Memoria per poter mostrare alle classi terze della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo “Leone XIII” i luoghi simbolo degli ultimi settant’anni di Storia. Un’area geografica ( Cracovia, Auschwitz, Wieliczka, Wadowice ) di enorme importanza, considerata dall’UNESCO patrimonio culturale mondiale. “ I ragazzi delle nostre scuole hanno l’opportunità di visitare quei luoghi dove è ancora viva la memoria dei tragici eventi della Seconda Guerra Mondiale ” afferma il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “ Moltissimi ebrei furono deportanti nel campo di sterminio di Auschwitz durante l’Olocausto. Momenti d’indescrivibile sofferenza che devono far riflettere i ragazzi delle scuole affinché in futuro non ripetano gli stessi orrori. I valori della tolleranza, della solidarietà e del rispetto devono essere la bussola per le generazioni future sopratutto in questo periodo storico dove migliaia di immigrati, a causa delle guerre, cercano rifugio in Europa. Il 3 aprile saremo a Wadowice. Una visita che ci permetterà di rinnovare e continuare il gemellaggio che ci lega ormai dal lontano 1991 perché entrambe le comunità hanno dato le origini a due Pontefici, Papa Wojtyla e Leone XIII.” Il Viaggio della Memoria è stato organizzato anche grazie alla collaborazione degli insegnanti Anna Rita Briganti e Roberto Manciocco dell’I.C “Leone XIII” di Carpineto Romano.

Info: www.carpinetoromano.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”