Notizie in Controluce

Risposta a Victor Ugo Ciuffa (Tre Monti)

 Ultime Notizie

Risposta a Victor Ugo Ciuffa (Tre Monti)

Risposta a Victor Ugo Ciuffa (Tre Monti)
maggio 09
18:22 2014

618-Tre-Monti-n28-Maggio-20Preg.mo sig. Victor Ugo Ciuffa

P. C. Avvocato Marco De Carolis

Dott. Mauro Ansovini

Redazione “Controluce”

Monte Compatri, 9 maggio 2014.

 

abbiamo avuto occasione di leggere il numero 28 in data 7 c.m. del periodico “Tre Monti” a Sua firma, che ci riguarda.

Anzitutto vorremmo ringraziarLa per l’attenzione che riserva alla nostra Associazione di volontariato. In merito al contenuto del Suo scritto ci corre obbligo precisare quanto segue.

Se desidera conoscere l’oggetto del volume «In carrozza con il Cardinale Duca Enrico Stuart: i suoi luoghi, il suo tempo», La invitiamo caldamente a acquistarne una copia presso la sede dell’editore Controluce in Monte Compatri. Potrà conoscere che il libro ripercorre la vita e i luoghi di Enrico Stuart, Cardinale duca di York (1725-1807), principe e vescovo di Frascati per oltre quarant’anni: a lui si devono, fra l’altro, l’ospedale S. Sebastiano, il Seminario Tuscolano, la Biblioteca Eboracense (ora nella Biblioteca Vaticana), incisivi interventi presso la comunità della Molara; altro non diciamo per non privarLa del piacere della scoperta.

Scoprirà anche che un po’ di buona cultura, un seppur breve excursus “nelle praterie della conoscenza” e l’attenzione alla solidarietà possono migliorare il carattere e la predisposizione ad approfondire.

Precisiamo che il costo a copia non è 10 bensì 12 euro, interamente destinati al progetto umanitario che Lei correttamente cita ed è proprio a tal fine che ci siamo premurati di richiedere all’assessore alla Cultura del Comune di Monte Compatri il contributo, puramente simbolico, che Lei contesta, ritenendo qualificante per la nostra cittadina aderire a una iniziativa umanitaria di alto valore.

L’attenzione alla solidarietà non ci è nuova, ricorderà il conferimento del ricavato delle vendite del nostro volume “Costituzione e Diritti dell’Uomo – La forza di un’idea” devoluto ai terremotati del comune di Fagnano Alto in occasione del terremoto dell’Aquila nel 2009.

Riteniamo egualmente rilevante la valenza culturale del volume che ha suscitato il Suo disappunto, per l’ampia e approfondita indagine sulla storia dei Castelli, sui protagonisti che l’hanno illustrata, ripercorrendo un itinerario che interessa Velletri, Lanuvio, Albano, Castelgandolfo, Rocca di Papa, Monte Compatri, Colonna, Monte Porzio Catone, Grottaferrata, Frascati. Inoltre ci permetta di informarLa che il volume contiene due opere inedite (ove si eccettui la pubblicazione originaria del 1807) di Carlo Felici e Marco Mastrofini; di quest’ultimo, in particolare, ci è particolarmente caro essere finalmente riusciti a pubblicare uno scritto.

Forse è a questi due autori, che Lei ben ricorderà essere entrambi nativi di Monte Compatri, che si fa riferimento a proposito del contributo “alla conoscenza del patrimonio storico-culturale locale”.

A testimoniare il successo dell’iniziativa nelle sue diverse componenti, Le forniamo gli estremi dei due bonifici di mille euro cadauno, effettuati fin’ora a favore della “Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital” per la raccolta fondi per l’Ospedale di Kalongo (Uganda), ricavato dalla vendita dei volumi alla data del 31 marzo 2014 (ordine di bonifico 00001038194 del 25/03/2014 e 00001041466 del 01/04/2014, entrambi presso B.C.C. del Tuscolo-Rocca Priora, agenzia di Monte Compatri).

Per la destinazione di questa somma, La invitiamo a visitare il nostro sito alla pagina dedicata al progetto umanitario “Basta un libro per salvare una vita”.

Se avrà la pazienza di scorrere anche il materiale illustrativo che Le alleghiamo, potrà concordare con noi che su certe realtà di sofferenza non si scherza.

Vorremmo cogliere l’occasione per ringraziare ancora il Comune di Monte Compatri e il Sindaco, Avvocato Marco De Carolis, per la sensibilità confermata alle iniziative umanitarie e culturali che qualificano la nostra Associazione, costantemente impegnata nella società civile e nelle scuole “al fine di aprire una riflessione serena ed informata sulle nostre radici, scoprire o riscoprire i valori e le ragioni dell’altro; promuovere il rispetto, la tolleranza, lo studio delle reciproche tradizioni, evitando la tentazione di un banale eclettismo religioso o di un’etica “fai da te”; mettere in comune i propri padri e proporli all’attenzione generale, soprattutto dei più giovani: questi gli ambiziosi obiettivi della nostra associazione, nella consapevolezza che anche l’ascesa alla vetta più alta inizia con un primo piccolo passo”(http://www.lareseturbs.it/chi-siamo.html).

Sull’apprezzamento che da altri viene riconosciuto alla validità e correttezza del nostro modesto operato, Le rammentiamo che per il sesto anno consecutivo abbiamo l’onore di vederci assegnate le medaglie di rappresentanza del Presidente della Repubblica, del Senato e della Camera dei Deputati, cosa che riteniamo torni a lustro della intera comunità di Monte Compatri.

Voglia gradire cordiali saluti.

dott. Giulio Bernini
Presidente
giulio.bernini@lareseturbs.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento