Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Teatro dell’oppresso con Jordi Forcadas a Monte Compatri!

Aprile 03
07:03 2017

I giorni 8 e 9 aprile presso l’aula magna dell’I.C. Paolo Borsellino a Monte Compatri avremo l’onore di ospitare il professionista Jordi Forcadas per uno stage di teatro dell’oppresso.
Lo stage è rivolto a tutte le persone che operano in ambito sociale (educatori, insegnanti, operatori sociali eccetera), agli attori ed amanti del teatro ed a tutti coloro che vogliono sperimentare una nuova forma di teatro che vuole aiutare i singoli ed i gruppi a portare sulla scena le problematiche che si trovano ad affrontare nel quotidiano e che riguardano situazioni di oppressione, vissute personalmente o in terza persona, in modo da trovare una soluzione alle stesse. Il teatro dell’oppresso, infatti, è una forma di teatro che nasce in Brasile con Augusto Boal e che ha lo scopo di rendere consapevoli le persone sulle strutture di potere che le opprimono all’interno della società in cui vivono e di conseguenza ha lo scopo anche di stimolare in qualche modo una strategia di intervento nei confronti di queste ingiustizie attraverso parole ed azioni. Questo tipo di teatro ha l’aspirazione profonda di cambiare la nostra mentalità su quanto siamo costretti a subire per fare in modo che possiamo diventare i veri protagonisti delle nostre vite affrontando la realtà non come un dato di fatto ma come un sistema sempre in via di cambiamento, un cambiamento che possiamo apportare noi stessi alla società grazie al nostro contributo indispensabile. Perché come dice Giorgio Gaber nella sua famosa canzone la vera libertà “…non è star sopra un albero ma è partecipazione!”
Jordi Forcadas è attualmente il più esaustivo referente ed erede di Augusto Boal. Insegna teatro, scienze umane e studi sull’immigrazione. Attualmente collabora al progetto FRATT (Fighting Racism Trough Theatre) cofinanziato dal programma Justice della Commissione Europea – Fundamental Rights and Citizenship. Fondatore del “Forn de teatre Pa’tothom” un’importante realtà culturale nel centro storico di Barcellona (Spagna) che lavora per la difesa dei diritti umani e contro l’esclusione sociale mediante la ricerca di modelli sociali alternativi utilizzando l’arte teatrale, con l’obiettivo di fornire strumenti di cambiamento personale, sociale e politico per tutti coloro si trovino in situazioni di oppressione.
Per info ed iscrizioni entro il 7 aprile chiamare il 3425221688 o scrivere una e-mail a iustumo@gmail.com.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”