Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

The China Study – 1

The China Study – 1
Agosto 16
13:43 2012

chinaIl “Progetto Cina” è un’approfondita indagine epidemiologica condotta dal dottor Colin Campbell (che a Vicenza, il 21 settembre, terrà una conferenza sull’argomento) e dal suo gruppo di ricercatori. La ricerca, finanziata da enti pubblici, iniziata nel 1983 e tutt’ora in corso, ha preso in esame la stretta interdipendenza tra l’alimentazione, nello specifico il consumo di proteine di origine animale, e la formazione di patologie degenerative come il diabete, l’ictus, diversi tipi di tumore, l’ipertensione, l’artrite, il morbo di Alzheimer e le malattie cardiovascolari. Le ricerche svolte su cavie animali hanno comprovato la possibilità di attivare mediante l’alimentazione, la crescita tumorale, indipendentemente dalla predisposizione genetica, effetti che sono stati osservati in soggetti umani.

I risultati hanno mostrato che queste patologie, che spesso compaiono con l’invecchiamento e che in molti casi conducono alla morte, sono erroneamente considerate “genetiche”, e possono essere non solo prevenute ma persino contrastate con una dieta alimentare specifica. Il cancro si sviluppa in tre momenti differenti: l’iniziazione che può verificarsi in pochi minuti, ovvero il tempo necessario a consumare il carcinogeno chimico che una volta in circolo nel sangue finisce per penetrare nelle cellule e nel DNA e a far nascere altre cellule già geneticamente compromesse; la promozione che è reversibile ed è la fase che più interessa questi studi poiché i fattori alimentari diventano determinanti e si distinguono in promotori, che favoriscono il suo sviluppo, e antipromotori che lo rallentano o lo arrestano; infine la progressione che ha inizio quando le cellule cancerose si sviluppano e invadono quello che sta intorno, trasformandosi in metastasi. Per più di un secolo il termine proteina è stato utilizzato esclusivamente come sinonimo di carne, in realtà le proteine, o protidi, indicano uno dei composti organici più complessi di origine sia animale (carne, latte, uova, pesce) sia vegetale (riso, soia, legumi) e ne esistono centinaia di migliaia di tipi diversi, costituite da numerosissimi amminoacidi. La qualità delle proteine è misurata in base alla capacità di fornire i giusti tipi e le giuste quantità di amminoacidi per costruire nuove proteine. La carne umana, di cui non è possibile cibarsi, ha la quantità giusta di cui abbiamo bisogno mentre le proteine del latte e delle uova sono le migliori copie possibili degli amminoacidi delle nostre proteine. In questo caso la massima “qualità” non corrisponde alla massima salute, infatti le proteine vegetali sono più sane anche se considerate di “bassa qualità” perché portano a una sintesi lenta ma costante di nuove proteine e sono in grado di fornire tutti gli amminoacidi essenziali di cui il nostro organismo ha bisogno. Nel 1968 un gruppo di ricercatori indiani diede il via ad un esperimento per testare il comportamento del tumore al fegato rispetto al consumo di proteine. Due gruppi di ratti furono esposti alla stessa quantità di aflatossina (AF, un potente carcinogeno epatico) e a una dieta con il 20% di proteine ad un gruppo e il 5% all’altro: il 100% dei ratti nutriti al 20% di proteine svilupparono un cancro al fegato conclamato o nelle sue forme iniziali mentre nessuno di quelli nutriti al 5% di proteine sviluppò il tumore o lesioni di alcun tipo. Questo primo studio ha provato che un consumo eccessivo di proteine è determinante nello sviluppo di una patologia grave come il tumore. Per approfondire ulteriormente la questione, il dottor Campbell ha fatto richiesta e ottenuto dagli Istituti nazionali di sanità due assegnazioni di fondi per la ricerca, una per condurre uno studio su soggetti umani, l’altra per una ricerca sperimentale su animali che hanno confermato la pericolosità di un regime dietetico ricco di proteine.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”