Notizie in Controluce

Caccia: La Regione segua ISPRA

 Ultime Notizie
  • A Zagarolo i contratti di locazione a canone concordato Zagarolo – La Giunta Comunale del Comune di Zagarolo con Delibera n°146 del 21/09/2017 ha ratificato l’accordo territoriale, perfezionato con le sigle sindacali in rappresentanza di locatori e conduttori, per...
  • A Cristiana Pegoraro Il Premio “Oltre La Breccia” In occasione del suo concerto alla Carnegie Hall, il 16 novembre 2017, verrà consegnato alla pianista italiana il Premio creato nell’ambito della manifestazione “Luci della storia su Porta Pia” Un...
  • Velletri – Intitolazione “Viale 25 Novembre”. Intitolazione “Viale 25 Novembre”. SPI, CGIL e Comune di Velletri contro la violenza sulle donne. Il giorno 25 novembre alle ore 10.00 a Velletri sarà intitolato un Viale di Villa...
  • Pompei, il Grande Progetto all’UNESCO Il Generale Curatoli: “Entro dicembre 2018 la chiusura di tutti i cantieri” Francesco Caruso : “Una rete per lo sviluppo della buffer zone” Massimo Osanna: “Dal 2019 servirà un direttore...
  • Shakespeare Lab – I vincitori “RICICLAGGIO DI UMANO SPORCO” E “LA CENA DEI MANCINI” VINCONO IL PREMIO DI GIURIA E PUBBLICO. Ma tutti i progetti presentati dai 27 giovani di Skakespeare Lab saranno in scena...
  • Aldo ONORATI: letture da non perdere Quando cominci a mettere qualche capello bianco ‘n capo, cominci pure ad apprezzare ancora di più l’importanza, la preziosità del Tempo. Vorresti fare tutto quello che ti è stato “negato”...

Caccia: La Regione segua ISPRA

settembre 01
16:19 2017

La regione Lazio non sembra aver dato molto ascolto al parere dell’ISPRA in merito alla necessità di una sospensione dell’attività venatoria, infatti la riduzione dell’orario di caccia stabilita dalla regione non permetterà alle specie animali di recuperare dai nefasti effetti degli incendi boschivi e della lunga siccità che sta colpendo la nostra regione.   Ho quindi inviato una lettera all’assessore Hausmann per richiedere la massima contrazione possibile della stagione venatoria, secondo le raccomandazioni espresse da ISPRA, e l’annullamento immediato delle giornate di “anticipo dell’attività venatoria” e di quelle di “posticipo dell’attività venatoria”. Con la mia lettera chiedo all’assessore il pieno rispetto della normativa nazionale sulla caccia e  delle analisi, delle valutazioni tecniche e dell’ affidabilità scientifica di ISPRA. Nel Lazio c’è bisogno di buon senso nella conservazione dell’ambiente naturale e delle popolazioni selvatiche, poiché troppo spesso, nel momento in cui ci si rende conto della possibilità di perdita di beni naturali preziosi e irripetibili, è troppo tardi per attivarsi o tornare indietro, un destino dal quale è possibile salvare la fauna laziale con l’impegno di tutti e senza cedere alle lusinghe elettorali della lobby delle doppiette.  Su questo tema durante il collegato al bilancio avevamo depositato degli emendamenti che non sono stati discussi, riproporrò alla prossima seduta il nostro ordine del giorno che ribadisce i punti espressi nella lettera e che spero goda del voto favorevole di tutta l’aula.”

Silvana Denicolò, consigliera del M5S Lazio


Copia della lettera:

LetteraHausmann_calendariovenatorio

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930