Notizie in Controluce

Concerto Labozeta. A dicembre a Piazza Navona le quattro stagioni dedicate alla “cultura della scienza”

 Ultime Notizie

Concerto Labozeta. A dicembre a Piazza Navona le quattro stagioni dedicate alla “cultura della scienza”

novembre 08
15:33 2017

ROMA – Continuano gli eventi di Labozeta Spa “Quattro concerti per quattro stagioni” dedicati alla cultura della scienza. Il prossimo appuntamento – su invito – avrà luogo il 15 dicembre p.v. nella sede del Pontificio Istituto di Musica Sacra, in piazza Sant’Agostino a pochissimi metri dalla storica Piazza Navona di Roma.
Un’istituzione accademica ormai centenaria, nella quale è presente un organo Mascioni costruito tra il 1931 e il 1932, che dispone di 110 registri e una consolle con cinque tastiere e pedaliera, per un totale di 6752 canne.
“Ancora una volta – afferma Giancarlo De Matthaeis, presidente di Labozeta Spa – vogliamo volgere lo sguardo verso la cultura nel senso più ampio del termine, nella consapevolezza che alimentare il sapere e la conoscenza attraverso la musica è un passo imprescindibile. “Noi come Labozeta, – conclude De Matthaeis – che da oltre 30 anni abbiamo realizzato più di 7mila laboratori scientifici, abbiamo sentito il dovere, dopo il concerto ai Fori Imperiali, di dedicare nuovamente una serata ad un settore così strategico e importante per la società italiana, come la cultura della scienza, che ha rappresentato e continuerà a rappresentare l’eccellenza nel Paese”.
Il programma prevede l’esecuzione del celebre adagio di Albinoni per organo e archi e le “Quattro stagioni” di Antonio Vivaldi per violino ed orchestra. Il concerto sarà diretto dal Maestro Paolo De Matthaeis, organista delle basiliche di Sant’Agnese fuori le Mura e San Pietro in Vincoli, con l’orchestra della Cappella Musicale Costantina. La solista al violino sarà la virtuosa giapponese Hinako Kawasaki.
IL PROGRAMMA
Orchestra della Cappella Musicale Costantina
Organo e direzione Paolo De Matthaeis

Albinoni-Giazotto
Adagio in sol minore per organo e archi su spunti tematici di Tomaso Albinoni
organo – Paolo De Matthaeis
violino – Marco Colasanti

Antonio Vivaldi (Venezia, 4 marzo 1678 – Vienna, 28 luglio 1741)
4 Concerti dal Il cimento dell’armonia e dell’inventione, Op.8 “Le Stagioni” 1725
violino – Hinako Kawasaki

Concerto in in mi maggiore per violino, archi e organo, RV 269 “La Primavera”
Allegro
Largo
Allegro (danza pastorale)

Concerto in sol minore per violino, archi e organo, RV 315 “L’Estate”
Allegro – Non molto allegro
Adagio – presto – adagio
Presto (tempo impetuoso d’Estate)

Concerto in fa maggiore per violino, archi e organo, RV 293 “L’Autunno”
Allegro (Ballo, E Canto De’ Villanelli)
Adagio Molto (Ubriachi Dormienti)
Allegro (La Caccia)

Concerto in fa minore, RV 297 “L’inverno”
Allegro non molto
Largo
Allegro

Violini
Hinako Kawasaki, Marco Colasanti, Victor Karam
Viole
Antonio Prinzo, Darena Petrova, Asaki Kuirhara
Violoncelli
Marco Saldarelli, Derya Davulcu

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930