Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

17 febbraio Giordano Bruno

Febbraio 07
19:58 2024

Associazione Nazionale del Libero Pensiero “Giordano Bruno”

Nel Nome di Giordano Bruno

Dignità Laicità Democrazia

Roma Campo de’ Fiori

Sabato 17 febbraio 2024 ore 17.00

 

C e r i m o n i a – Deposizione corone di alloro e Saluti istituzionali

Esibizione della Banda Musicale del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Roma

C o n v e g n o – Interventi di Maria Mantello: Nel nome di Giordano Bruno né dogmi né padroni; Ciro Asproso: Giordano Bruno e il senso della filosofia; Antonio Caputo: Nel baluardo della nostra Costituzione

Recitativi a cura di Annachiara Mantovani

Esibizione cori di canti popolari nella continuazione dello spirito bruniano diretti da Sara Modigliani

 

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione Nazionale del Libero Pensiero “Giordano Bruno” come ogni 17 febbraio in Campo de’ Fiori a Roma (dalle ore 17.00) ricorda il filosofo Giordano Bruno, perché la memoria di quel rogo sia per ciascuno la fiamma della ragione contro l’oscurantismo.

Sono trascorsi 424 anni da quel 17 febbraio del 1600, quando Giordano Bruno fu arso vivo in Campo de’ Fiori per ordine del tribunale della Santa Inquisizione, presieduto dal pontefice romano. «Eretico, pertinace, impenitente …» recitava la sentenza nella sua tracotanza dogmatica di potere. E voleva essere espressione di massimo spregio per chi come Bruno rivendicava il diritto umano di pensare e scegliere autonomamente, facendo della propria vita l’impegno etico-politico-sociale perché si uscisse dalla caverna della soggezione mentale e morale.

In un contesto storico come quello attuale, dove il senso della ragionevolezza sembrerebbe smarrito nella ripresa di fideismi e confessionalismi, mentre aspirazioni di totalitarismo avanzano, noi vogliamo rimettere al centro più che mai la centralità della dignità nel nesso imprescindibile tra laicità e democrazia.

Senza laicità non c’è democrazia, non c’è libertà, né giustizia, né uguaglianza nelle pari opportunità. Ma solo sopruso. Ben lo sapeva Giordano Bruno, che ha avuto il coraggio di alzare la testa per proclamare il diritto-dovere di ciascuno a emanciparsi da dogmi e padroni con la sua attualissima rivoluzionaria filosofia, che apre a prospettive progressiste in ogni ambito.

Di tutto questo parleremo in Campo de’ Fiori il 17 febbraio 2024, a partire dalle ore 17.00.

Dopo la cerimonia di deposizione delle corone di alloro con l’accompagnamento della Banda musicale del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Roma e i saluti delle Istituzioni, la manifestazione proseguirà con gli interventi di Maria Mantello: Nel nome di Giordano Bruno né dogmi né padroni; Ciro Asproso: Giordano Bruno e il senso della filosofia; Antonio Caputo: Nel baluardo della nostra Costituzione. A seguire i Recitativi a cura di Annachiara Mantovani. E infine: Cori di canti popolari nella continuazione dello spirito bruniano, diretti da Sara Modigliani.

Info: liberopensiero.giordanobruno@fastwebnet.it – Tel: 3297481111

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”