Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • Rassegna corale per il Festival Moreschi 2024 Il Festival Moreschi è un tradizionale evento che è tornato a Monte Compatri per la sua 16a edizione organizzata dall’Associazione Alessandro Moreschi con il contributo del Photo Club Controluce, del...
  • Fiaccolata per la Pace: Grottaferrata si illumina la notte del 27 giugno Proseguono le iniziative avviate dal Comune di Grottaferrata per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della Pace, coinvolgendo la comunità in prima persone nell’esprimere collettivamente il proprio rifiuto verso tutte le...
  • Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris” Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris”: Gianluca Gotto e le sue domande in “Quando arriva la felicità” Mercoledì sera, nel Chiostro della Casa delle Culture e della Musica, ha...
  • ARDEA – INCENDIO IN ZONA SALZARE INCENDIO IN ZONA SALZARE – AGGIORNAMENTI E AVVISO ALLA POPOLAZIONE   Il Comune di Ardea è in stretto contatto con la Asl Roma 6 e l’Arpa Lazio dai primissimi minuti...
  • Cori modifica il proprio organigramma e funzionigramma L’Amministrazione comunale, per garantire una maggiore efficienza ed efficacia dei servizi erogati ai propri cittadini, con delibera di Giunta ha modificato il proprio organigramma e funzionigramma. Le modifiche più rilevanti...
  • LABARO: ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO LABARO, TORQUATI (MUN XV.): “ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO. OGGI AL CANTIERE PER LA DEMOLIZIONE CON SINDACO E ASSESSORE” “Addio all’ecomostro di cemento nel Parco di Colli d’Oro di Labaro...

8/5 a Roma presentazione di “O Bella Ciao”, romanzo ‘sguardo sull’Italia’ di Capece e Coroneo

8/5 a Roma presentazione di “O Bella Ciao”, romanzo ‘sguardo sull’Italia’ di Capece e Coroneo
Maggio 04
08:52 2024

O Bella Ciao, il cine – romanzo di Mauro John Capece e Corinna Coroneo, tra riflessioni esistenziali, poetiche e politiche in un’Italia “quarto mondo”

Roma – Nelle librerie italiane Oh Bella Ciao, cine – romanzo di Mauro John Capece e Corinna Coroneo, Bookness di Emanuele Properzi, uno tra i principali esperti di editoria indipendente in Italia. La presentazione ufficiale del libro, a cura di Marco Fioramanti, si svolgerà a Roma l’8 Maggio alle ore 18.30, nello spazio dell’Associazione Tra Le Volte, dietro la Scala Santa. Roma Anno 2030. Le vicende narrate hanno luogo in un’Italia che si è trasformata in Quarto Mondo. L’Italia, come tutti i Paesi sottosviluppati, ha subito un colpo di Stato ed è diventata una nazione meta del turismo sessuale. La valuta corrente è il dollaro e la lingua nazionale è diventata l’inglese. In questo contesto si snodano le vicende di una famiglia di “neo-italiani”: Angela è una pittrice, laureata alle Belle Arti, disoccupata, nonché madre di Marilena, una bambina taciturna e problematica. Il “Pater familias” è Leonardo meglio noto come “Italia”, il travestito più bello di Roma.

«Non bisogna farsi ingannare dal titolo che, certamente, ha assunto negli anni una connotazione politica di “finta” controcultura. Questo libro parla di una decadenza che è sotto gli occhi di tutti, provocata sia da dinamiche internazionali ma che ha come principali responsabili tutti i player politici della seconda repubblica che stanno svendendo la nostra nazione impoverendo tutti. Ho visto tanti cambiamenti ma anche troppi politici “in vendita” disposti a tutto pur di agevolare gli interessi di pochi a scapito della collettività. Politica messa da parte, questo romanzo è, in realtà, un vero e proprio inno commovente alla decadenza, all’intelligenza umana e al bisogno di creatività e amore, insito in ognuno di noi. Come si vive in una nazione in decadenza? Il libro parla di questo. È anche un libro di una famiglia della nuova Italia che vive in una nazione decaduta. È liberamente ispirato a una sceneggiatura, ideata assieme, ma scritta da Corinna che si riferisce a un film ancora non girato. Trovo eccitante l’idea di aver contribuito a dare vita a un cineromanzo, un approccio sicuramente retrò, culturale e originale. Nel libro, molto avvincente e dalla trama molto lineare, ricca di colpi di scena, sono presenti tantissimi riferimenti, più o meno celati, alla cultura dell’Italia che fu. Lo stile del libro, invece, è marcatamente fluido, minimalista e semplice» – Mauro John Capece

«La pubblicazione del libro è un momento molto significativo e importante per me. Quando Mauro mi propose di trasformare la sceneggiatura in romanzo, sono rimasta letteralmente senza parole. Poi, l’entusiasmo ha preso il sopravvento. Quando la sceneggiatura diventa un libro, le parole prendono vita in modo diverso: si ha l’opportunità di esplorare il mondo della storia in modo differente, a volte più completo, aggiungendo dettagli, approfondendo i personaggi e dando vita a scene che non sono state inserite nel film e viceversa. E’ l’ulteriore estensione di un mondo già creato in precedenza che offre una nuova esperienza, un’esperienza che va oltre lo schermo. È un modo per raggiungere nuove persone, è una gioia indescrivibile» – Corinna Coroneo

La copertina è stata realizzata da Ulderico Fioretti.

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”