Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Accademia Nazionale di Santa Cecilia –  PAPPANO – GRINGOLTS ČAJKOVSKIJ, CONCERTO PER VIOLINO

Luglio 12
14:25 2021

Accademia Nazionale di Santa Cecilia

 Giovedì 15 luglio ore 21 – Cavea Auditorium Parco della Musica

 PAPPANO – GRINGOLTS

ČAJKOVSKIJ, CONCERTO PER VIOLINO

 

Non poteva mancare nella stagione estiva dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia l’appuntamento con il suo Direttore Musicale Antonio Pappano. Giovedì 15 luglio alle ore 21 nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, l’atteso ritorno della bacchetta di Sir Tony che, dopo aver diretto il concerto straordinario dedicato al personale sanitario a sostegno della Croce Rossa il 26 aprile scorso, riabbraccerà finalmente il suo pubblico e guiderà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in un programma travolgente e appassionante dedicato al grande repertorio dell’Ottocento con la Sinfonia dal Nabucco di Giuseppe Verdi e la Sinfonia n. 7 di Ludwig van Beethoven. Al centro del programma il celeberrimo Concerto per violino e orchestra di Čajkovskij affidato all’interpretazione di uno dei più grandi virtuosi di oggi, il violinista russo Ilya Gringolts che debutta con l’Orchestra.

Composto nella primavera del 1878, il Concerto per violino op. 35 è uno dei brani di Čajkovskij più conosciuti, con passi virtuosistici e lirici, ed è una delle pagine di più straordinario virtuosismo che per violino siano mai state scritte,  e soprattutto nel primo e ultimo tempo al solista sono affidati compiti veramente trascendentali.

Il 16 luglio, alle ore 21.30, lo stesso concerto sarà eseguito in Piazza del Campo a Siena nell’ambito del Festival Chigiana.

www.santacecilia.it

Biglietti €20 e €30

 

Dopo aver studiato violino e composizione a San Pietroburgo, Ilya Gringolts frequenta la Juilliard School of Music, dove studia con Itzhak Perlman. È il vincitore più giovane del Concorso ‘Premio Paganini’ (1998).Si dedica sia al grande repertorio orchestrale, sia ad opere contemporanee e poco frequentate, tenendo le prime esecuzioni assolute di opere di P. M. Davies, A. R. Thomas, C. Bertrand, M. Jarrell e B. Lang. È inoltre molto interessato alla prassi esecutiva storicamente informata e collabora per questo con rinomati ensemble quali la Finnish Baroque Orchestra, Arcangelo e Oxford Philharmonia. Ilya Gringolts si è esibito con le principali orchestre del mondo tra cui la City of Birmingham Symphony Orchestra, la BBC Symphony, la Deutsches Symphonie-Orchester Berlin, la Filarmonica di San Pietroburgo, la Filarmonica di Los Angeles, la Sinfonica NHK, la Mahler Chamber Orchestra ed entrambe le orchestre della SWR (Radio della Germania sud-occidentale).  Ilya Gringolts è anche ‘primo violino’ del Quartetto Gringolts, che ha fondato nel 2008 e che ha riscosso un grande successo ai Festival di Salisburgo, di Lucerna, di Edimburgo, al Menuhin Festival di Gstaad e nelle più rinomate sale da concerto internazionali.  Le numerose registrazioni di Ilya Gringolts per Deutsche Grammophon, BIS, Hyperion e Onyx sono state ampiamente elogiate dalla critica e la sua registrazione dei Ventiquattro Capricci per violino solo di Paganini ha ricevuto ottime recensioni nel 2013. In campo orchestrale ha pubblicato, fra l’altro, il Concerto per violino di Dvořák con la Filarmonica di Praga e i Concerti di Korngold e Adams con la Filarmonica di Copenaghen. Nel 2018 ha pubblicato il secondo CD del suo progetto di incisione delle opere complete per violino di Stravinskij. Insegna all’Accademia delle Arti di Zurigo, ed è anche Violin International Fellow della Royal Scottish Academy di Glasgow. Ilya Gringolts suona un violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” di Cremona (1742-43).

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”