Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Barcellona. SOUNDIT torna al Parc del Fòrum

Barcellona. SOUNDIT torna al Parc del Fòrum
Ottobre 19
19:46 2023

SOUNDIT torna al Parc del Fòrum il 21 ottobre con due palchi e nomi come Hunee, Dj Tennis, Todd Terje o Call Super

Questa giornata, che si presenta come un micro festival, si svolgerà dalle 15:00 alle 23:00 e la sua line up si completerà con Danielle, Debonair, Lanav, Clap Kent e Just Claudia

Barcellona, ​​16 ottobre 2023.- Dopo il tutto esaurito della scorsa edizione, SOUNDIT torna nella sua amata location nel Parc del Fòrum per una seconda edizione autunnale sabato prossimo, 21 ottobre, in formato micro festival.

Un appuntamento davvero speciale in cui distribuirà la sua line up su due palchi per riempire il locale di musica e di atmosfere dalle 15:00 alle 23:00 . Il palco principale ci avvicinerà a una vecchia conoscenza della casa: Todd Terje. Sarà accompagnato dai ritmi che spaziano dall’indie house alla techno esuberante dalla mano di  Dj Tennis, alias del DJ e produttore italiano Manfredi Romano.

Completano questo palco principale  Debonair, uno dei DJ più importanti dei club londinesi, e il DJ locale Clap Kent , che ha ottenuto grandi riconoscimenti per i suoi set originali, che fanno sempre esplodere la pista. Il cartellone di questo appuntamento si completa con una seconda fase, guidata da  Hunee , noto a livello internazionale per la sua tecnica impeccabile quando si tratta di mescolare la disco con l’house e la bossa nova con altri suoni più sintetici. Inoltre, i partecipanti potranno godersi il b2b tra i master Call Super in un’atmosfera più intima accanto al talento della giovanissima Danielle . Chiudono la line-up Lanav , dj locale di grande proiezione, e  Just Claudia,  che ha rivoluzionato la scena del clubbing ceco con magistrale precisione.

Entrambi si sfideranno in un b2b che promette di dare molto di cui parlare.

Festa di chiusura di Hunee e SOUNDIT 2017 © SOUNDIT

Todd Terje è così alla guida di questa edizione di SOUNDIT, che tornerà in formato DJ set su un palco già noto: il Fòrum, sul suo palco principale. Il norvegese non ha rivali quando si tratta di mettere sottosopra la pista da ballo, non per niente il suo nome è un omaggio al leggendario produttore house Todd Terry.

L’altro grande protagonista della giornata sarà il boss di Life&Death  DJ Tennis,  che si distingue per la sua sorprendente versatilità in set che canalizzano costantemente il suo passato rapporto con generi come il post-rock con costellazioni elettroniche molto ballabili.

Come ciliegina sulla torta, in questa prima tappa si è aggiunta alla lineup  Debonair , uno dei dj di punta dell’attuale scena londinese e che, da buon selezionatore musicale , sa mixare gemme musicali e trasformare le sue sessions in autentiche sessioni.

A rappresentare il pool di talenti nazionale sarà Clap Kent , uno dei DJ più versatili e originali della musica elettronica nazionale. La sua vasta conoscenza di generi diversi trasforma ciascuna delle sue sessioni in un viaggio sorprendente. 

La seconda tappa sarà presieduta da  Hunee , che delizierà i presenti con uno dei suoi set iper curati con brani di tutte le epoche, che lo hanno portato a suonare sui palchi di infiniti angoli del mondo.

Il festival saluterà anche una delle sue location più riconoscibili e industriali con un b2b inedito, che avrà come protagonisti Call Super e Danielle . Il giovane Joseph Richmond-Seaton figura da anni nelle liste del meglio della musica elettronica, nel suo spettro più ampio. Questo appassionato selezionatore, favorito in festival come Dekmantel, condividerà i piatti con la giovanissima Danielle, che con le sue sessioni piene di groove istintivo, mescolando house, techno ed electro, si è posta sotto i riflettori nonostante la sua breve carriera.

Chiudono la formazione  Lanav , noto per aver rivoluzionato lo status quo nella scena dei club di Barcellona, ​​e le cui sessioni sono piene di emozioni e incontrano suoni sperimentali, break e linee di basso potenti; in b2b con  just Claudia, che ha guadagnato popolarità combinando suoni vintage con tocchi del futuro in un approccio ” all things bass “.

Forum SOUNDIT 2023 © SOUNDIT

Ma non finisce qui, perché con due ultime date, 11 novembre e 16 dicembre , SOUNDIT  tornerà nell’arena Monumentale con altri grandi artisti internazionali. Novembre avra’ come headliner una chiara protagonista, la DJ parigina Jennifer Cardini. Il suo carisma e la sua versatilità l’hanno portata ad essere ospite in locali rinomati come Panorama Bar o Fabric. Inoltre, la sua etichetta Correspondant detta tendenza da anni nella scena elettronica. Della giornata parteciperanno anche la magnifica selezionatrice Sally C , una frequentatrice abituale del Berghain, Sedef Adasi  e il talento locale Dulce.

Il Closing Party , l’appuntamento che chiuderà la stagione, sarà condotto dal DJ, produttore e cantante Avalon Emerson , il mito dietro la migliore collezione di elettronica su vinile Dj Marcelle , il re della Parigi più underground Teki Latex e Alvva , uno dei nomi più gettonati a Barcellona negli ultimi anni.

Il Parc del Fòrum e il Monumental, location ideali per SOUNDIT, ospitano ancora una volta questo festival in piccolo formato tanto amato dai barcellonesi e non solo che si completa con una variegata selezione gastronomica di food truck .

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”