Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

ASSEMBLEA ORDINARIA 2024 DELL’AVIS PROVINCIALE DI ROMA: IMPEGNO E SERVIZIO ALLA COMUNITÀ

ASSEMBLEA ORDINARIA 2024 DELL’AVIS PROVINCIALE DI ROMA: IMPEGNO E SERVIZIO ALLA COMUNITÀ
Marzo 27
09:43 2024

COMUNICATO STAMPA

ASSEMBLEA ORDINARIA 2024 DELL’AVIS PROVINCIALE DI ROMA: IMPEGNO E SERVIZIO ALLA COMUNITÀ

Rocca di Papa, 23 marzo 2024

Presso il suggestivo scenario del ristorante “Villa del Cardinale” a Rocca di Papa, si è svolta con grande partecipazione la 76ª Assemblea Ordinaria dell’Avis Provinciale di Roma. L’evento ha rappresentato un momento di riflessione e condivisione sulle attività del 2023 e sui progetti futuri dell’Associazione.

L’apertura dei lavori è stata caratterizzata dai calorosi saluti del presidente dell’Avis Comunale di Rocca di Papa, Alessandro Guerrieri, che ha espresso la propria gratitudine per l’opportunità di ospitare per la prima volta un’assemblea di tale rilevanza. La presenza e l’appoggio delle istituzioni locali sono stati ulteriormente sottolineati dall’intervento del Sindaco Massimiliano Calcagni, il quale ha evidenziato il cruciale contributo dell’Avis nell’ambito della solidarietà e del benessere della comunità e dell’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Carbone.

A presiedere l’Assemblea, il presidente dell’Avis provinciale di Roma Eugenio Fratturato, con la presenza del vicepresidente vicario Luciano Rutigliano e dell’altro vicepresidente Sebastiano Placidini, quest’ultimo in veste di moderatore dell’Assemblea.

La cerimonia ha preso il via alla presenza, nel tavolo delle autorità, del presidente dell’Avis Regionale del Lazio Donatella Selis, con la nomina del segretario dell’Assemblea e dei questori di sala, seguiti dall’insediamento della commissione verifica poteri.

Uno dei momenti centrali dell’incontro è stato l’esame delle relazioni sulle attività svolte nel corso dell’anno 2023 e la presentazione del programma per il 2024. Le relazioni hanno evidenziato l’impegno costante dell’AVIS nel promuovere la cultura della donazione di sangue e nell’organizzare campagne informative e formative, di sensibilizzazione sull’intero territorio della provincia. Tra gli obiettivi per il prossimo anno, si annoverano iniziative mirate a coinvolgere sempre più cittadini nella causa della donazione e a garantire una maggiore efficacia nell’assistenza ai pazienti.

Un momento di rilevanza è stato rappresentato dalla presentazione del progetto di bilancio dell’esercizio, con il supporto amministrativo della Dottoressa Dea Case, da parte dell’organo di controllo, il Dottor Marco Ricci. Il bilancio è stato valutato nel suo complesso come chiaro e conforme al patrimonio finanziario, in piena aderenza alle norme e ai principi contabili vigenti.

L’approvazione del bilancio ha costituito un importante passo avanti nella trasparenza e nella gestione finanziaria dell’Associazione, confermando la sua solidità e la capacità di operare in modo efficiente e responsabile.

Durante l’Assemblea, si sono susseguiti diversi interventi di spessore, tra cui quello del direttore sanitario dell’Avis Provinciale Dottor Romolo Olivieri e il primario del SIMT (Servizio Immuno-Trasfusionale) dell’ospedale Pertini di Roma, il Dottor Riccardo Serafini, consulente sanitario dell’Avis Provinciale di Roma, il quale ha analizzato alcuni punti cruciali delle attività dell’AVIS nell’ambito organizzativo delle raccolte di sangue. La sua esperienza diretta sul campo ha contribuito a mettere in luce l’importanza delle attività svolte dall’Associazione nel garantire un approvvigionamento costante e sicuro di sangue e emoderivati per i pazienti.

Inoltre, il Consigliere Nazionale Marco Fioravanti ha offerto un contributo significativo, evidenziando la necessità di operare nel pieno interesse della comunità e a favore dei pazienti. La sua analisi ha sottolineato l’importanza di mantenere alta la consapevolezza dell’opinione pubblica sull’importanza della donazione di sangue e sull’impegno dell’AVIS nel garantire un servizio di qualità e sicuro per tutti coloro che ne hanno bisogno.

Uno dei momenti più salienti dell’Assemblea è stato l’intervento del vicepresidente Luciano Rutigliano, il quale ha suscitato particolare interesse presentando dati statistici sull’andamento delle raccolte di sangue attraverso una serie di slide. Le informazioni fornite hanno permesso di valutare con precisione gli obiettivi raggiunti e quelli ancora da perseguire per garantire l’autosufficienza ematica nella provincia di Roma. Questo intervento ha contribuito in modo significativo a delineare la situazione attuale delle donazioni di sangue nel territorio, a fronte delle 36 Avis comunali che operano nella provincia, offrendo una panoramica chiara e dettagliata che sarà fondamentale per orientare le future strategie dell’AVIS Provinciale di Roma per l’ottenimento dell’autosufficienza ematica.

L’Assemblea ha così evidenziato il costante impegno dell’AVIS Provinciale di Roma nel promuovere la cultura della donazione di sangue e nel fornire un supporto indispensabile al sistema sanitario, confermando il suo ruolo cruciale nella tutela della salute e del benessere della comunità.

La 76ª Assemblea Ordinaria dell’Avis Provinciale di Roma si è conclusa con l’augurio di un anno ricco di impegni e di nuove opportunità per continuare a servire la causa della vita e della salute con impegno e dedizione.

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”