Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Colleferro (calcio, Eccellenza), Virdis: “L’ultimo doppio k.o. pesa, ma vogliamo ripartire subito”

Colleferro (calcio, Eccellenza), Virdis: “L’ultimo doppio k.o. pesa, ma vogliamo ripartire subito”
Ottobre 20
21:29 2022

Colleferro (Rm) – Non è un momento felicissimo per l’Eccellenza del Colleferro, incappata nel secondo stop consecutivo. I ragazzi di mister Enrico Baiocco hanno ceduto per 3-2 in casa col Gaeta, stesso risultato del precedente match perso sul campo del Villalba. “Ma è stata una doppia sconfitta immeritata – dice il terzino sinistro classe 2000 Alessio Virdis, ritratto nella foto di Leonardo Pera – A livello morale pesa, ma rimaniamo fiduciosi e dobbiamo subito ripartire per non staccarci troppo dalla vetta. Sette punti di distanza dalla coppia di testa composta dallo stesso Gaeta e dal Sora sono significativi, ma non incolmabili: se continuiamo a lavorare e a rimanere uniti usciranno le nostre qualità alla lunga”. L’esterno, autore del suo primo gol stagionale nel match di domenica scorsa col Gaeta (a cui si è aggiunto il sigillo di Parfait), analizza più nel dettaglio la gara coi pontini: “Nel primo tempo non siamo stati brillanti, pur tenendo sempre il pallino del gioco. Loro hanno preparato una gara accorta, puntando sulle ripartenze e sfruttando l’ottimo momento di Bellante. Sono andati in vantaggio a metà della prima frazione, poi in avvio di ripresa avevamo cominciato bene, ma è arrivata la doccia fredda dello 0-2 su una palla persa. A quel punto potevamo crollare e invece abbiamo reagito da grande squadra trovando i gol della rimonta su due situazioni di palla inattiva. Nel finale, prima abbiamo rischiato di segnare il 3-2 con Tuta che ha colpito un palo e poi all’ultima azione abbiamo subito la rete della beffarda sconfitta. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto e avrebbe premiato la nostra rimonta, ma ora dobbiamo solo guardare avanti”. Nel prossimo turno i rossoneri sono attesi da un altro delicato match sul campo del Tor Sapienza terzo della classe: “Non hanno mai perso e questo è un dato significativo. Sono una squadra giovane e un avversario stimolante in un momento in cui siamo chiamati a reagire. Ce la giochiamo a viso aperto sapendo di dover vincere, ma il campionato non termina domenica e quindi non c’è un solo risultato a disposizione”. La chiusura dell’ex Tivoli, reduce dalla vittoria del campionato di Eccellenza nella passata stagione, è sul suo inserimento a Colleferro: “Sono contentissimo di stare qui, ho trovato una società che è una famiglia e che allo stesso tempo è molto professionale e ambiziosa. Ci può essere un parallelo tra le due piazza e sarebbe bello riuscire ad andare in serie D col Colleferro perché qui c’è un club che ha un’idea di calcio molto simile alla mia”.

Area comunicazione

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”