Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

DAL FESTIVAL DELL’ITALIA GENTILE ALLA GIORNATA MONDIALE DELLA GENTILEZZA

DAL FESTIVAL DELL’ITALIA GENTILE ALLA GIORNATA MONDIALE DELLA GENTILEZZA
Novembre 11
15:09 2023

Iniziative in tutta Italia per celebrare il valore della Gentilezza in occasione della Giornata Mondiale del 13 novembre, in collaborazione con il Movimento Italia Gentile fondato dall’esperto di scienze del benessere Daniel Lumera

Da Nord a Sud Italia sono molteplici le iniziative che si susseguono sotto il segno della Gentilezza per celebrare l’imminente Giornata Mondiale della Gentilezza, che ricorre il 13 novembre di ogni anno, anche grazie all’impegno degli oltre 50 Comuni aderenti al Movimento Italia Gentile, fondato dal biologo naturalista Daniel Lumera, autore e riferimento internazionale nelle scienze del benessere, e promosso dall’Organizzazione di Volontariato My Life Design.
Tra le tante proposte “gentili” a Firenze si è appena conclusa la terza edizione del “Festival dell’Italia Gentile”, organizzata da Comune di Firenze, MUS.E, My Life Design ODV con il Movimento Italia Gentile e ODV TuttoèVita ETS a beneficio del territorio. Una sette giorni no stop, dal 30 ottobre al 5 novembre scorso, che ha proposto più di 60 eventi gratuiti rivolti a tutte le età, diffusi tra Palazzo Vecchio e altre 30 location nei 5 quartieri del capoluogo toscano, con oltre 100 relatori e ospiti di caratura internazionale per diffondere nella comunità, e non solo, una “biologia dei valori” che includa gentilezza, felicità, perdono, ottimismo e gratitudine: da Daniel Lumera a Vito Mancuso, da Alba Donati a Vivian Lamarque, da Franco Arminio a Folco Terzani, da Davide Rondoni a Emilio Casalini, Pietro Leemann e molti altri, sono stati tutti invitati a raccontare e proporre esperienze di gentilezza a 360 gradi. Alla kermesse hanno partecipato più di 8.000 persone – alcune delle quali hanno potuto seguire alcune iniziative in diretta streaming – e, tra queste, più di 1.100 bambini e ragazzi che hanno partecipato alle attività dell’EduKind Fest, programmazione specificatamente rivolta alle scuole e alle famiglie. Inoltre, nel Salone dei Cinquecento, proprio in occasione della manifestazione, è stata presentata in anteprima assoluta, tra ampi consensi, l’opera scultorea Energia della Vita, creata dal noto artista toscano Andrea Roggi insieme a Martin Katz, rinomato maestro gioielliere delle star di Hollywood; l’installazione in cui la Gentilezza si è fatta Arte ha visto la curatela dell’art director e regista Felicia Cigorescu.
E a Firenze proprio lunedì 13 novembre Daniel Lumera e Felicia Cigorescu, insieme a Ennio Tasciotti, fondatore e direttore dello Human Longevity Program dell’IRCCS San Raffaele, saranno protagonisti alle ore 18.30 presso Giunti Odeon della serata An Enlightened Mind (a ingresso libero), volta a esplorare l’incontro tra tre grandi linguaggi universali: Arte, Scienza e Spiritualità. La visione dell’omonimo corto documentario, scritto e diretto da Cigorescu, e il dialogo a seguire saranno, dunque, volti a delineare nuovi atteggiamenti per l’essere umano, capaci di generare un cambiamento profondo, autentico e duraturo che si rispecchi in noi, nelle nostre relazioni, nella comunità in cui viviamo e nel mondo intero. L’invito è di rifarsi ai valori, come la Gentilezza, e volgere lo sguardo dentro noi stessi per raggiungere una presenza consapevole e comprendere il significato più profondo della vita.
La Giornata del 13 novembre vedrà anche la proclamazione di una nuova città gentile: Enna sarà il 53° Comune italiano a aderire al Movimento Italia Gentile, grazie alla sinergia tra Comune, Rotary Club Enna e My Life Design ODV. Alle 17.30 al Teatro Neglia si terrà la firma del Manifesto delle Città Gentili con la partecipazione delle autorità e dei rappresentanti delle realtà coinvolte, mentre la mattina sono in programma incontri con gli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di Enna per esplorare insieme il valore della gentilezza attraverso il dialogo e le pratiche di consapevolezza derivanti dal metodo My Life Design ideato da Lumera. Dal 13 novembre chiunque visiterà Enna potrà, inoltre, trovare in Piazza della Legalità panchine “gentili” che riportano messaggi di gentilezza e la denominazione “Città della Gentilezza”: sarà dunque un luogo gentile nella città siciliana, che promuoverà incontri e attività didattiche rivolte alla consapevolezza e al benessere, generati dall’Essere gentili.
Restando in Sicilia, Palermo ha voluto celebrare la gentilezza con la manifestazione “La Domenica Favorita”, conclusasi lo scorso 5 novembre, che in collaborazione con istituzioni, enti e associazioni del territorio ha promosso diverse attività destinate a valorizzare il patrimonio ambientale, interpretato come spazio di incontro e di promozione dei valori della legalità, del rispetto per la natura, della promozione culturale e sportiva, come il percorso di recupero e fruizione del patrimonio naturalistico cittadino e proposte a favore dell’infanzia e delle famiglie.
A Mazara del Vallo (Trapani) l’Istituto Comprensivo “Borsellino – Ajello”, così come Il Centro di Formazione Professionale Alberghiero (CFPA) di Casargo (Lecco) e la Scuola Primaria “Michelangelo Buonarroti” di Montaletto, frazione di Cervia (Ravenna), hanno aderito al progetto “Inter-Azioni di gentilezza” dedicato alla rete delle Scuole Gentili: un’iniziativa che unisce il valore della gentilezza al settimo punto del Manifesto delle Scuole Gentili dedicato a “Rispetto e Cura per l’Ambiente”, sfociata nella creazione di due opere sul tema della gentilezza attraverso riciclo e riutilizzo di materiali.
Il benessere per tutte le età è, poi, l’obiettivo della proposta di Albignasego, cittadina gentile del padovano, che fino al 17 novembre propone iniziative che intrecciano pratiche meditative e gentilezza. Così come anche Malnate (Varese) punta sulla respirazione consapevole e sulla meditazione, mentre Pietra Ligure (Savona) da un mese intero semina consapevolezza con le iniziative gentili del Grow Festival, che si è aperto il 13 ottobre scorso proprio con Daniel Lumera per concludersi lunedì con la partecipazione di Paolo Ruffini.
Cambiando costa andiamo a Roseto degli Abruzzi (Teramo) che domenica 12 novembre propone Segnali di Vita Show, alle ore 17 al Palazzo del Mare, per festeggiare la Gentilezza con una performance tra profondità e leggerezza. Cosa fare quando la Gentilezza è difficile da vivere? La risposta attraversa psicologia, musica, teatro e pratiche di benessere, e sarà anche occasione per scoprire la storia straordinaria di un super campione nello sport e nella vita, l’atleta paralimpico Daniele Cassioli. Questa sarà l’ultima delle “Domeniche Gentili”, che hanno visto impegnate 26 giornate tra aprile e novembre 2023 dedicate al benessere, in cui è stato possibile accedere a diverse pratiche proposte alla cittadinanza tramite una donazione libera, finalizzata all’acquisto di nuovi alberi da piantumare in città, come gesto gentile verso sé stessi e l’ambiente.
Spostandoci nelle Marche, incontriamo l’articolata proposta dell’Ambito Territoriale Sociale 21, primo ATS Gentile della Regione Marche che con i suoi 12 Comuni capitanati da San Benedetto del Tronto propongono da lunedì una fitta serie di iniziative, che vanno da Atti di gentilezza diffusa nella comunità educante 0-100 dell’ATS21, fondati sull’incontro e lo scambio intergenerazionale in collaborazione con l’associazionismo locale, a Incontri itineranti educazionali nei Centri per le Famiglie, a favore di genitorialità, prima infanzia, adolescenza e inclusività. Inoltre, il 13 novembre alle ore 16.30 in tutti i comuni dell’ATS21 sarà proclamato un parco cittadino gentile con un flash mob dedicato per l’inaugurazione di spazi e tempi gentili presso questi luoghi. Infine, grazie al Protocollo d’Intesa interambito CPT 06 piceno, che coinvolge gli ATS21, 22, 23, 24, il 13 novembre al mattino, alle ore 10, si terrà il flash mob Coltivi-Amo Gentilezza nello 0-6 piceno che propone girotondi, canti, letture e attività didattiche sul tema della gentilezza, oltre all’allestimento dell’Albero delle famiglie sulla Gentilezza, presso i servizi 0-3 per l’infanzia e le scuole dell’infanzia della provincia picena, per arrivare a giovedì 16 novembre alle 16.30 alla proclamazione della Provincia Gentile di Ascoli Piceno, prima Provincia gentile d’Italia, nell’ambito della videoconferenza formativa, in collaborazione con l’Università di Macerata, Le Buone Pratiche sulla Gentilezza nel Sistema Integrato 0-6 del Piceno rivolta al personale educativo, insegnante e di coordinamento pedagogico territoriale 0-6 della Provincia Picena.
Sempre nelle Marche, il Parco del Cerreto del Comune Gentile di Montecassiano (Macerata), grazie alla collaborazione delle classi terze della scuola primaria, dall’11 novembre sarà intitolato “Parco della Gentilezza” e ospiterà pratiche di benessere e consapevolezza fruibili stabilmente grazie a QRcode installati nel parco, legate a cinque valori, gentilezza, perdono, gratitudine, ottimismo e felicità, come enunciati nel libro Biologia della Gentilezza di Daniel Lumera e Immaculata De Vivo che ha ispirato la nascita del Movimento Italia Gentile.
Analogamente in Umbria, a Orvieto, il Giardino di Piazza Angelo da Orvieto sarà “Il Giardino della Gentilezza”. L’intitolazione avverrà lunedì 13 novembre alle 11 ed è volta a riqualificare e rivalutare uno spazio della città che è fuori dai circuiti tradizionali del centro, ma che rappresenta un importante luogo di incontro. Grazie alla collaborazione con la Casa di reclusione di Orvieto, le persone detenute del reparto di falegnameria hanno sistemato e verniciato le cinque panchine che si trovano all’interno del giardino e che recano i QRcode con le cinque pratiche sopra descritte; inoltre saranno a supporto degli operai del Centro servizi manutentivi del Comune nella manutenzione e nella pulizia del giardino. L’intitolazione del giardino sarà preceduta dalla proiezione del corto documentario An Enlightened Mind alle ore 9 nella Sala dei 400 di Palazzo del Popolo, alla presenza delle classi quarte e quinte degli istituti superiori, cui seguirà il dialogo “Meditazione, gentilezza e valori correlati” con Daniel Lumera. Il docufilm sarà, inoltre, proiettato in anteprima domenica 12 novembre alle 18, sempre nella Sala dei 400 di Palazzo del Popolo, seguito da un dialogo su Arte, Scienza e Spiritualità tra Stefano Manera, medico, docente, scrittore e divulgatore, Felicia Cigorescu e Lumera.
Nel capoluogo gentile di Cagliari la Gentilezza è diventata materia di studio per il personale medico e infermieristico e per gli operatori sanitari con il percorso “Biologia della Gentilezza ed integrazione nel piano di cura” tenuto da Daniel Lumera e il team My Life Design Academy, promosso dall’ASL di Cagliari, incentrato sulla gestione della relazione con sé stessi, i colleghi e i pazienti.
Infine, Calderara di Reno (Bologna), a sole tre settimane dall’adesione al Movimento, il 13 novembre celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza dedicandola ai più piccoli (fascia 0-10 anni), con tre iniziative presso il Nido d’Infanzia “Mimosa”, il Piccolo Nido, il Rifugio di Emilio e la Casa delle Abilità, studiate dal gruppo di lavoro dei servizi educativi e basate su Ascolto, Bellezza, Condivisione: Il baule delle storie proporrà dieci libri sulla gentilezza che i bambini durante la giornata potranno scegliere e ascoltare; i Bouquet gentili, realizzati con i “tesori” trovati dai bambini in giardino e impreziositi da brevi frasi gentili, adorneranno gli spazi comuni dei servizi educativi; L’angolo del dono sarà il luogo dove i bambini potranno regalare oggetti utili che non usano più (vestiti, giochi, libri).
Per ulteriori informazioni consultare i siti web dei vari comuni, mylifedesign.org/italia-gentile e internationalkindnessmovement.com

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”