Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • Rassegna corale per il Festival Moreschi 2024 Il Festival Moreschi è un tradizionale evento che è tornato a Monte Compatri per la sua 16a edizione organizzata dall’Associazione Alessandro Moreschi con il contributo del Photo Club Controluce, del...
  • Fiaccolata per la Pace: Grottaferrata si illumina la notte del 27 giugno Proseguono le iniziative avviate dal Comune di Grottaferrata per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della Pace, coinvolgendo la comunità in prima persone nell’esprimere collettivamente il proprio rifiuto verso tutte le...
  • Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris” Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris”: Gianluca Gotto e le sue domande in “Quando arriva la felicità” Mercoledì sera, nel Chiostro della Casa delle Culture e della Musica, ha...
  • ARDEA – INCENDIO IN ZONA SALZARE INCENDIO IN ZONA SALZARE – AGGIORNAMENTI E AVVISO ALLA POPOLAZIONE   Il Comune di Ardea è in stretto contatto con la Asl Roma 6 e l’Arpa Lazio dai primissimi minuti...
  • Cori modifica il proprio organigramma e funzionigramma L’Amministrazione comunale, per garantire una maggiore efficienza ed efficacia dei servizi erogati ai propri cittadini, con delibera di Giunta ha modificato il proprio organigramma e funzionigramma. Le modifiche più rilevanti...
  • LABARO: ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO LABARO, TORQUATI (MUN XV.): “ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO. OGGI AL CANTIERE PER LA DEMOLIZIONE CON SINDACO E ASSESSORE” “Addio all’ecomostro di cemento nel Parco di Colli d’Oro di Labaro...

Domani a Roma si balla Un Valzer per la Ricerca

Domani a Roma si balla Un Valzer per la Ricerca
Giugno 06
14:24 2024

Ilaria D’Amico la Madrina dell’evento in corsia in favore delle donne con tumore al seno. In mostra le immagini del fotografo Cesare Colognesi

Roma, 6 giugno 2024 | Favorire lo sviluppo della ricerca e della formazione in campo oncologico, ma, soprattutto, puntare a migliorare la qualità di vita delle pazienti oncologiche, ad ogni costo, perché è scientificamente provato che innalzando la qualità di vita aumenta anche il riscontro positivo alle cure ricevute: era, dalla sua nascita, ed è ancora oggi la mission della Fondazione Prometeus.  Un obiettivo che la Fondazione, con l’impegno serio e appassionato che accompagna da 23 anni la sua azione e quella dei membri del suo Consiglio di Amministrazione, Lucio Fortunato, Ilde Coiro, Giusy Giambertone, Alessandro Lembo, Massimo Farina, trasforma in progetti specifici e concreti di sostegno e sensibilizzazione per un miglioramento dei servizi e soprattutto della qualità della vita in campo oncologico in favore delle donne affette da cancro della mammella.   Iniziative tutte che richiedono un grande sforzo quotidiano – in gran parte, svolto con l’aiuto di volontarie e volontari e nello spirito del supporto reciproco – e un grande impegno economico, che è affidato alla generosità della società civile, che sempre di più mostra di rispondere all’appello, riconoscendo, perché sempre più correttamente informata, che la spesa scientifica non è un costo, ma un investimento sul futuro di tutte e di tutti. 

Commenta così Lucio FORTUNATO: “Sono passati più di 50 anni da quando l’allora Presidente americano Richard Nixon lanciò la prima sfida mondiale contro il cancro, paragonando l’impresa alla conquista della Luna. Ancora non siamo riusciti in questo enorme sforzo, ma sono stati fatti giganteschi passi in avanti, in tutti i campi dell’oncologia e in tutte le malattie oncologiche. Oggi, la maggior parte dei tumori sono guaribili, ed è riconosciuto che la prevenzione riveste un ruolo fondamentale per la diagnosi precoce. Per i tumori della mammella, la maggior parte delle donne oggi può essere curata con terapie accettabili, e con poco impatto sulla qualità di vita, con terapie personalizzate e mirate, che le rendono più efficaci. Per le donne con malattie più complesse, la nostra comprensione della malattia ha fatto passi da gigante, soprattutto negli ultimi anni, con mezzi e soluzioni senza precedenti. La Fondazione Prometeus si è inserita da ormai 23 anni in questo percorso e vuole dare un contributo sempre maggiore nel campo della ricerca, della formazione del personale e con iniziative mirate a migliorare la qualità di vita delle pazienti”.

Anche quest’anno la Fondazione organizza una Cena di gala in favore delle donne con tumore al seno domani, 7 giugno 2024 dalle 19,30, presso la storica Corsia delle Donne dell’Ospedale San Giovanni–Addolorata, dal titolo Un Valzer per la Ricerca – Eleganza in movimento nella Corsia delle Donne. Lo fa all’interno di una struttura ospedaliera tra le più antiche in Italia, e nell’altrettanto antica Corsia delle Donne, col suo significato anche simbolico per la salute femminile: per trasformare un luogo di cura in un luogo di rinascita.  Ilaria D’Amico madrina dell’evento condotto da Giglia Marra Patrizio Paciullo,  che vede anche uno spettacolo di danze di tradizione ottocentesca ballate dalle pazienti e una performance in movimento delle pazienti afferenti al Centro di Senologia dell’A.O. San Giovanni–Addolorata, ispirato alla Mindfullness. 

In mostra anche trentaquattro foto scattate da Cesare Colognesi: ritraggono le pazienti in terapia chemioterapica a capo nudo e con la parrucca. Pazienti che indossano un presidio medico come la protesi tricologica rese modelle dalla ritrattistica e dalla fotografia d’arte di Colognesi, capaci così di restituire la cifra del riscoprirsi nuovamente belle. Un’operazione importantissima che sottolinea l’importanza della cura dell’aspetto psicologico accanto a quello della terapia vera e propria.

Occasione per conoscere meglio il lavoro e le attività della Fondazione: 23 anni di impegno massimo per sostenere un miglioramento dei servizi e soprattutto della qualità della vita in campo oncologico in favore delle donne affette da cancro della mammella. Come? Ad esempio, attraverso il supporto ai Centri di Senologia, con i finanziamenti di Borse di Studio per ricercatori o con progetti specifici per garantire una psico-oncologa o una genetista nei Centri di Senologia. Con innumerevoli iniziative di sensibilizzazione, anche per le donne con tumore al seno metastatico e con un occhio particolare alla qualità di vita di ogni paziente: la Fondazione Prometeus è stata la prima in Italia ad organizzare la Banca della Parrucca, e fino ad oggi centinaia di donne hanno beneficiato di questo servizio, con un risparmio sociale di oltre 500.000 euro. Inoltre, con corsi di trucco per donne che devono intraprendere una chemioterapia, iniziati più di 15 anni fa, e con molte altre iniziative tra cui corsi di Reiki, di riflessologia plantare, di teatro e di arti espressive, di visite a monumenti artistici e di Mindfullness

Ma per chi parteciperà alla serata del 7 giugno, e per chi la racconterà, l’occasione sarà soprattutto quella di condividere la speranza delle pazienti in un futuro prossimo di cure – con il termine “cura” olisticamente inteso – sempre più efficaci.

 

Per informazioni: eventiprometeus@gmail.com | Tel. 334-8199770

 

 La Fondazione Prometeus | La Fondazione Prometeus O.N.L.U.S. ETS opera da 23 anni a favore della Ricerca e della Formazione in campo oncologico e promuove iniziative, anche sanitarie, in particolare in favore di donne affette da cancro della mammella o opere di prevenzione nello stesso campo (art 3, commi A, B, C, D dello Statuto). È stata riconosciuta Ente con Personalità Giuridica in data 24 gennaio 2019, Registro della Prefettura di Roma n.1325/2019 (ai sensi del DPR 10 febbraio 2000 n. 361). Compongono il suo Consiglio di Amministrazione: Lucio Fortunato – Chirurgo Oncologo, Direttore UOC Senologia Azienda Ospedaliera San Giovanni-Addolorata di Roma; Alessandro Lembo – Oncologo, Responsabile di Oncologia medica Rome American Hospital di Roma; Massimo Farina – Chirurgo oncologo, Responsabile reparto U.O.C. Chirurgia Generale ad indirizzo Oncologico A.O. San Giovanni – Addolorata di Roma; Giusy Giambertone – Imprenditrice; Ilde Coiro – fino al 2019 Direttore Generale presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata di Roma.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”