Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

L’aria delle campagne del Treja

L’aria delle campagne del Treja
Maggio 20
14:19 2015

 

Nel tramestio del sottobosco si indovina l’attivismo di insetti e uccelli. Le punte degli alberi mostrano i primi germogli. Il verde lucente delle chiome si riverbera nell’esplosione di colori dei prati, o lungo i corsi d’acqua.
Quella del Treja è una campagna primitiva, flessuosa, con banchi di tufo levigati dall’acqua, superlativa nella sua “normalità”, spopolata e a tratti quasi impervia, che si chiude verso le forre in cui scorrono i torrenti. Una terra antica fatta di borghi medievali, come quelli di Mazzano e Calcata, dove l’aria non sa più di legna dell’inverno. Ora è leggera e vivace, dolce e ancora umida.
Quando si arriva nella valle del Treja la prima cosa che si percepisce è proprio la sua atmosfera. E anche se ancora non abbiamo visto nulla, già si sente il sapore di terra, di tufo bagnato che insieme al muschio mantiene una fine rugiada. L’aria ci presenta la carta d’identità dei luoghi, e di questo posto in particolare. Mette a nudo le componenti del paesaggio, o, per i più attenti, la sua anima. Fresca e briosa nelle forre; tiepida, ondeggiante, densa, protettiva e appena profumata, lungo i valloni fioriti più soleggiati.

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”