Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Notizie dal mondo – Marzo 2013

Marzo 11
15:48 2013

Zambia: confiscata la miniera dei cinesi. Standard di sicurezza inadeguati, violazione delle norme ambientali, tasse non pagate: con queste motivazioni, e con una decisione senza precedenti, il governo dello Zambia ha annunciato la revoca di tre concessioni accordate a una società mineraria cinese, la Collum Coal Mining Industries. Le miniere di carbone nel sud del paese ora saranno amministrate dal governo in attesa di un investitore adeguato. Nell’agosto scorso un dipendente della Collum Coal Mining Industries era stato incriminato per aver ucciso un dirigente cinese durante una protesta dei lavoratori che chiedevano salari meno bassi e più sicurezza nelle gallerie.

 

Usa, anche il Mississippi bandisce la schiavitù. Sono serviti 148 anni, ma finalmente anche il Mississippi ha deciso di mettere al bando la schiavitù. Secondo quanto riportato dai media statunitensi, in realtà, non era ancora successo semplicemente a causa di una svista storica. Fino al 7 febbraio 2013, infatti, lo Stato del Sud non aveva mai presentato la documentazione necessaria per ratificare il 13esimo emendamento della Costituzione americana, che fu adottato nel 1865 proprio per abolire la schiavitù. A svelare l’errore ha contribuito Lincoln, il film di Steven Spielberg sul 16esimo presidente degli Stati Uniti. Il professore dell’università del Mississippi Ranjan Batra, ispirato dalla visione della pellicola, ha, infatti, deciso di fare alcune ricerche sul 13esimo emendamento, scoprendo che il suo Stato era l’unico dei 36 esistenti nel 1865 a non aver ratificato la normativa che metteva fuori legge la schiavitù. Nonostante il Mississippi avesse votato il provvedimento, la decisione non era mai stata notificata, ossia non è mai divenuta ufficiale.
Il “Grano Sacro” degli Incas. «Un regalo della Madre Terra, per secoli demonizzato come l’alimento degli indios e oggi considerato una minaccia dalle multinazionali e dal loro impero di cibi preconfezionati… in un mondo in cui le necessità alimentari sono una questione di lucro e non interessa la salute dell’umanità»: così il presidente boliviano Evo Morales, ha definito di fronte all’Assemblea generale dell’Onu la quinoa o quinua, inaugurando l’anno internazionale dedicato al cosiddetto ‘grano sacro’ degli Incas. La pianta erbacea, da cui si ricavano anche medicinali e prodotti cosmetici, è altamente nutritiva, priva di glutine, di proteine e amminoacidi; i semi di quinoa impiegati a mo’ di cereale, per millenni hanno alimentato i popoli andini, crescendo “in armonia con la Madre Terra”. Oggi la sua coltivazione può avere un ruolo di primo piano nella lotta contro la povertà e la fame in tutto il mondo, come ha sottolineato Ban Ki-moon, segretario generale dell’Onu, ricordando il raggiungimento dei cosiddetti Obiettivi del Millennio (il primo dei quali è sradicare la povertà estrema e la fame) che i 191 paesi dell’Onu si sono impegnati a raggiungere entro il 2015. Secondo dati della Fao (Fondo Onu per l’alimentazione e l’agricoltura), la produzione mondiale di quinua – con Bolivia e Perù in testa – ha superato nel 2012 le 80.000 tonnellate.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”