Notizie in Controluce

Da aprile a giugno si aprono le porte di giardini storici e parchi naturali di Torino e del Piemonte

 Ultime Notizie
  •  IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA Riceviamo dal un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Ho realizzato una pagina su Facebook   “IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA” con l’obbiettivo di rivalutare il treno e...
  • DIRITTO AL RESPIRO Si è tenuto a Colonna, in data 10/01/2020, presso la sala Elsa Morante, dalle ore 17:00, la conferenza “DIRITTO AL RESPIRO. Conferenza pubblica sulle emissioni odorigene”. Organizzata da Associazione Aria...
  • Velletri – L’ ATTUALE STENDARDO DI S. ANTONIO ABATE COMPIE VENT’ANNI Ci avviciniamo alla tradizione Festa in onore di S. Antonio Abate, fermiamoci a parlare del celebre stendardo e della sua storia. Vessillo dell’Università dei Carrettieri e Mulattieri fondata nel 1624,...
  • Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Legambiente “Nessuna strumentalizzazione di una vicenda delicata e di importanza strategica per gli equilibri ecologici dell’area protetta” Il tema della...
  • POSTE ITALIANE SOSTIENE LE CELEBRAZIONI PER I 700 ANNI DI DANTE ALIGHIERI  Il Gruppo guidato dall’ad Del Fante offrirà il suo contributo in ricordo del sommo poeta alle iniziative previste nel 2021 in 70 Comuni italiani, in coerenza con gli impegni per...
  • CENTO FELLINI LUCIA MIRISOLA – RUGGERO MASTROIANNI – FEDERICO FELLINI Il prossimo 20 Gennaio, si compiranno i cento anni dalla nascita di Federico Fellini e il Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola...

Da aprile a giugno si aprono le porte di giardini storici e parchi naturali di Torino e del Piemonte

Da aprile a giugno si aprono le porte di giardini storici e parchi naturali di Torino e del Piemonte
22 Febbraio
11:49 2016

Sono 40 i nuovi itinerari proposti da Gran Tour, il ciclo di appuntamenti e viaggi alla scoperta di Torino e del Piemonte, in primavera, la stagione migliore per apprezzare le fioriture e la ricchezza botanica, storica e artistica di luoghi spesso difficilmente accessibili, recentemente restaurati o mantenuti vivi con cura e attenzione da soggetti pubblici o privati.

A Torino, sede del prossimo Convegno Internazionale dell’Architettura del Paesaggio, si potranno ammirare antichi e nuovi giardini e visitare spazi verdi pubblici come ad esempio i Giardini Reali, che riapriranno a Pasqua dopo un lungo periodo di inaccessibilità dovuto a interventi di restauro, analizzare l’influenza francese dei giardini pubblici ottocenteschi o ancora avvicinarsi a luoghi più recenti quali il Parco della Rimembranza e l’area di Spina 1.

Uscendo da Torino Gran Tour guiderà i visitatori anche tra il paesaggio delle terre d’acqua novaresi, i giardini dei castelli del Monferrato, i parchi di alcune ville del biellese e i giardini disegnati dall’architetto Xavier Kurten e poco distanti dal capoluogo. Gli itinerari coinvolgeranno inoltre Verbania sul lago Maggiore, i paesaggi della Serra morenica di Ivrea scavati dall’antico ghiacciaio, i parchi privati a Cherasco e nel saluzzese, oltre alle suggestive colline coltivate a vigneti nella zona di Gavi.

Spostando l’attenzione dall’ingegno dell’uomo all’azione millenaria della natura, non mancheranno i percorsi escursionistici e naturalistici, occasioni uniche per entrare in contatto con una natura incontaminata. Il programma prevede infatti itinerari come la valle Antigorio, tra terme e antiche centrali idroelettriche, la via delle cappelle lungo il Santuario di Vicoforte, le riserve naturali del torrente Orba e delle Alpi Marittime e l’area protetta del bosco del Marchese nell’astigiano.

Proseguono i vantaggi per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte, che potranno usufruire di una tariffa scontata in tutti gli itinerari oltre ad accedere liberamente ai musei aderenti che si visiteranno in alcuni appuntamenti.

Gran Tour è un progetto dell’Associazione Torino Città Capitale Europea, realizzato con il sostegno e la collaborazione di Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo.
Per info: 800.329.329 (tutti i giorni dalle 9 alle 18) e www.piemonteitalia.eu

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento