Notizie in Controluce

Atletico Morena calcio (Prom), il dg Serafini: «Arriviamo bene al play out, salvezza fondamentale»

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Atletico Morena calcio (Prom), il dg Serafini: «Arriviamo bene al play out, salvezza fondamentale»

Atletico Morena calcio (Prom), il dg Serafini: «Arriviamo bene al play out, salvezza fondamentale»
Maggio 11
20:43 2017

Roma – L’ultima giornata non ha cambiato nulla nella zona di coda del girone C di Promozione. L’Atletico Morena era aggrappato ad una speranza, ma nonostante il successo di grande carattere ottenuto sul campo del Sermoneta (3-2) sarà costretto ai play out. La sfida decisiva in cui il club dei patron Enzo e Mauro Fabrizi si giocherà un’intera stagione, è in programma già domenica sul campo amico di Morena (calcio di inizio alle ore 11). L’avversario di turno è quell’Agora che si è piazzato al terzultimo posto dopo un buon girone di ritorno e che qualche settimana fa si impose proprio al “Fabrizi” in una gara poi risultata decisiva per la disputa del play out stesso. «Ci troveremo di fronte una squadra insidiosa – dice il direttore generale Sandro Serafini – Un gruppo che ha delle buone qualità offensive, ma che concede anche qualcosa ai suoi avversari. Molto dipenderà da come arriveranno le due squadre all’appuntamento e io credo che l’Atletico Morena abbia dimostrato una buona condizione atletica e mentale sia nella gara con la Cavese, sia soprattutto domenica scorsa con il Sermoneta». I capitolini si sono imposti per 3-2 sul campo del terza della classe che, tra l’altro, era stata addirittura in vantaggio di due reti. A un quarto d’ora dalla fine della partita, però, è iniziata la rimonta dell’Atletico Morena che con lo splendido gol dalla distanza di Lukaj, il colpo di testa di Ianni e il gol decisivo del giovane Asiani è riuscito a ribaltare il punteggio. «Dopo un primo tempo equilibrato e un’occasione ghiotta ad inizio ripresa capitata a Comparelli – racconta Serafini -, siamo andati sotto a causa di un calcio di rigore. Poi con Meconi abbiamo sfiorato il pari e poco dopo il Sermoneta ha raddoppiato. Ma la squadra non ha mai mollato ed è riuscita a rimontare, dimostrando grande carattere. Tra le note positive va sottolineato anche l’impiego per tutta la gara del centrocampista classe 1999 Martinelli, prodotto della Juniores». Per il direttore generale «la nostra società e in particolare i patron ritengono fondamentale la permanenza in categoria, uno snodo indispensabile per la prosecuzione del progetto».

Area comunicazione Atletico Morena

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento