Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

UE, LETTERA APERTA DI CONFEURO PER UNA NUOVA “PRIMAVERA EUROPEA”

Febbraio 28
17:48 2024

UE, LETTERA APERTA DI CONFEURO PER UNA NUOVA “PRIMAVERA EUROPEA”: DIRITTI E AGRICOLTURA I PUNTI FORTI 

 Agricoltura, ambiente, diritti, educazione alimentare e trasparenza delle istituzioni: questi i punti da cui partire per la realtà presieduta da Andrea Tiso 

 Confeuro, la Confederazione degli Agricoltori Europei e del Mondo, per una nuova “Primavera Europea”. L’ente, presieduto da Andrea Tiso, ha scritto una lettera aperta, destinata a cittadini e istituzioni, in cui si delineano i punti salienti per rilanciare l’Unione Europea in previsione delle elezioni del prossimo giugno: “Noi riteniamo che l’idea unitaria che diede vita alla creazione dell’Unione Europea, rimane attualissima – dice Tiso -. Credere in una nuova Europa, libera, tollerante, solidale, faro e credo per il futuro delle nuove generazioni: in tal senso, l’Europa ha bisogno di una seria Carta Costituzionale, che sia recepita da tutti gli stati Membri e racchiuda quei valori e quei principi democratici e trasparenti sulla base dei quali la Ue nacque”. Questo dunque il primo forte monito che Confeuro intende rivolgere allo Stato Italiano e alle istituzioni di Bruxelles, visto e considerato che “ad oggi la percezione che le giovani generazioni hanno dell’Europa è ancora troppo sfocata, lontana, insufficiente. Un contesto preoccupante sia nel breve periodo, visto che le elezioni europee sono ormai all’orizzonte, sia nel lungo periodo poiché i ragazzi di oggi saranno i cittadini e, perché no, anche gli amministratori d’Europa del domani. Per questo motivo, tra le priorità della agenda politica-governativa ci deve essere l’obiettivo di tutelare in modo strutturato e uniforme la dimensione europea dell’educazione civica, magari inserendo il diritto europeo come materia da approfondire già nelle scuole elementari”. Per quanto concerne invece i principi e i valori del settore che Confeuro tutela e valorizza con il suo operato, ovvero l’Agricoltura, all’Italia e alla Ue “chiediamo – aggiunge il presidente Tiso – di sostenere l’introduzione della educazione alimentare nella scuola: l’Italia è un Paese che deve ripartire dalle fondamenta per promuovere nel mondo lo stile alimentare salutare che è alla base della nostra dieta mediterranea”. Mentre sul versamento più politico, la nuova Europa che uscirà dalle urne, “dovrà procedere a un profondo ripensamento delle Politiche Agricole Comuni, concepite sinora in uno scenario politico-economico del tutto diverso da quello attuale: è necessario ripensare la Pac nel medio termine alla luce delle esigenze emerse negli ultimi difficili anni. L’obiettivo è chiaro: fornire risposte ai nuovi bisogni dei piccoli e medi agricoltori”, continua Tiso. Che, poi, specifica: “Altro tassello fondamentale è la tutela dell’ambiente. In tal senso accogliamo con soddisfazione la normativa europea sul ripristino della natura, concordata con i governi dell’UE, recentemente approvata. E in tal senso, Confeuro sollecita il Governo italiano ad invertire la rotta e dare l’ok ad una legge fondamentale e prioritaria per l’ambiente, i territori e i cittadini”. Questa, dunque, per Confeuro la strada che può condurre il Vecchio Continente verso l’avvio di una innovativa e ambiziosa Primavera Europea. Ora toccherà agli elettori europei decidere: “A tutti i cittadini, auguriamo un voto pieno e consapevole, nella convinzione maturata che sono e saranno loro i veri protagonisti dell’Europa del presente e del futuro”, conclude Andrea Tiso.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”