Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

67° dello sbarco di Anzio

Febbraio 15
23:00 2011

Domenica 23 gennaio alle ore 15.00 si è svolta ad Anzio la 67a simulazione dello storico sbarco delle truppe alleate avvenuto nella notte tra il 21 e il 22 gennaio 1944, intorno alle ore 2,00. Uno dei più importanti episodi della Seconda Guerra Mondiale, decisivo per la liberazione di Roma, distante appena 50 chilometri, che avvenne, però, soltanto più di quattro mesi dopo, il 4 giugno 1944. I circa 35.000 militari inglesi, americani e australiani delle truppe alleate colsero di sorpresa i tedeschi, i quali cominciarono a reagire violentemente solo tre giorni dopo, quando ormai gli Alleati si erano già saldamente attestati attorno ad Anzio, Nettuno e nelle zone limitrofe. Lo sbarco alleato continuò fino alla fine di gennaio, riversando sulla fascia costiera attorno ad Anzio più di centomila uomini con relativi armamenti. Anzio fu praticamente distrutta dai violenti scontri che seguirono. Numerose le vittime civili, fra le quali anche bambini. Anzio fu decorata con la Medaglia d’oro al Valor Civile con la seguente motivazione: «Centro strategicamente importante del litorale tirreno, durante l’ultimo conflitto mondiale, fu teatro di violenti scontri fra gli opposti schieramenti, subendo devastanti bombardamenti e feroci rappresaglie che causarono la morte di numerosi concittadini, tra cui molti bambini, e la quasi totale distruzione dell’abitato e delle strutture portuali. La popolazione, costretta allo sfollamento e all’evacuazione nonché all’abbandono di tutti i beni personali, dovette trovare rifugio nei paesi vicini o in grotte improvvisate, tra stenti e dure sofferenze. I sopravvissuti seppero reagire, con dignità e coraggio, agli orrori della guerra e affrontare, col ritorno alla pace, la difficile opera di ricostruzione. Ammirevole esempio di spirito di sacrificio ed amor patrio». La simulazione dello storico sbarco si è svolta sulla spiaggia antistante lo stabilimento balneare Tirrena, con personaggi in divise rigorosamente originali, con mezzi militari e da sbarco, camion, campagnole, mezzi anfibi anch’essi dell’epoca. Sono state scavate delle trincee, riempite dai figuranti tedeschi, che hanno simulato diversi scontri con le truppe Alleate, arrivate sul posto con mezzi anfibi e camion. La manifestazione è terminata con la liberazione in volo di palloncini bianchi e celesti, i colori del comune di Anzio, che si sono alzati in cielo portando simbolicamente nel mondo un messaggio di pace. L’organizzazione della manifestazione è stata opera del Museo dello Sbarco, del Comune di Anzio, della Croce Rossa di Anzio e Nettuno, del Nucleo di Protezione Civile di Anzio, Higway Six Club e Lions.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”