Notizie in Controluce

Football Club Frascati (II cat.), Bruni: “Vittoria pesante a Poli, tra un mese vedremo dove siamo”

 Ultime Notizie

Football Club Frascati (II cat.), Bruni: “Vittoria pesante a Poli, tra un mese vedremo dove siamo”

Football Club Frascati (II cat.), Bruni: “Vittoria pesante a Poli, tra un mese vedremo dove siamo”
novembre 11
21:27 2019

Frascati (Rm) – La Seconda categoria del Football Club Frascati è in vetta alla classifica. La squadra di mister Mauro Fioranelli ha sbancato il campo del Poli con un perentorio 3-1: una vera e propria prova di forza considerando che la squadra tuscolana ha giocato in inferiorità numerica per oltre 70’ a causa del doppio giallo comminato a Cignitti: “Un’espulsione frettolosa, ma la squadra ha reagito benissimo – racconta l’esterno sinistro di centrocampo classe 1999 Lorenzo Bruni – Non eravamo partiti nel migliore dei modi, poi sono arrivati l’episodio del cartellino rosso e subito dopo il gol del vantaggio avversario su calcio di punizione. Il mister ha scelto di mantenere il modulo che avevamo inserendo un difensore (Taglienti, ndr) al posto di una punta ed è stato proprio Taglienti a realizzare prima dell’intervallo il gol del pareggio: una rete fondamentale per farci andare al riposo con grande entusiasmo e maggiore fiducia”. Nella ripresa Fioranelli ha inserito lo stesso Bruni ed è stato un altro cambio vincente: dopo la rete del vantaggio realizzata da Costantini, infatti, è stato lo stesso esterno di centrocampo a siglare il gol del definitivo 1-3 che tra l’altro rappresenta il quarto sigillo stagionale per Bruni: “Non ho mai cominciato in maniera così “proficua” sotto porta, sono felice. Ho già superato il mio record stagionale di segnature da quando gioco in prima squadra. Il mio amico e bomber vero Emanuele Romei mi ha detto che adesso sto esagerando…”. L’episodio, raccontato con un sorriso, fa capire quale sia l’armonia che esiste all’interno dello spogliatoio del Football Club Frascati. “L’unità di questo gruppo fa la differenza ed è stato l’aspetto che mi ha fatto tornare voglia di giocare a pallone. L’anno scorso avevo deciso di fermarmi per un infortunio e anche per altre situazioni, il mister che mi conosce bene e i miei compagni di squadra mi hanno riavvicinato a questo sport”. Bruni e compagni, però, non guardano la classifica: “Siamo a metà novembre, è decisamente troppo presto. Nel prossimo turno ospiteremo il Signia, poi avremo tre scontri diretti con Valle Martella, Colle di Fuori e Vis Sgurgola: a quel punto vedremo dove siamo e capiremo qualcosa di più sulla nostra stagione…”.

Area comunicazione

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento