Notizie in Controluce

Quattro abitudini per garantire una vita sana agli anziani

 Ultime Notizie

Quattro abitudini per garantire una vita sana agli anziani

Quattro abitudini per garantire una vita sana agli anziani
Settembre 14
20:08 2020

 

La salute degli anziani è certamente un aspetto molto delicato, soprattutto quando si arriva a una certa età. Esistono però alcuni consigli utili per garantire una vita sana alle persone con un’età avanzata, come avere a portata di mano un apparecchio medicale per misurare la pressione e fare attività fisica.

 

Quattro regole d’oro

 

Mangiare sano 

La sana alimentazione ricopre sempre un ruolo fondamentale per la salute di tutti. In particolare poi delle persone anziane, che nel corso del tempo hanno maggiori difficoltà nella digestione e nell’assimiliazione di vitamine e nutrienti. Meglio quindi seguire una dieta con pasti leggeri e spuntini quotidiani così da non far mai mancare al corpo gli elementi fondamentali. Inoltre ricordate di non cenare troppo tardi, in modo da far passare abbastanza tempo prima di andare a letto.

 

Non fumare

Inutile dire cose che già sapete, ma il fumo fa male, soprattutto alle persone anziane. Quindi se siete figli o nipoti o amici di persone anziane, cercate di farli smettere di fumare, perché ne risente la loro salute e la qualità della loro vita. Vivere le giornate tra colpi di tosse e cattiva respirazione non è sicuramente il modo migliore, soprattutto quando le forze iniziano a mancare. I primi effetti dell’aver smesso di fumare si vedranno già nei primi giorni e quindi sarà molto soddisfacente continuare a ottenere miglioramenti.

 

Movimento quotidiano

Mai stare fermi sul divano per l’intera giornata. Questa è la tipica condizione delle persone anziane, che dopo aver svolto qualche faccenda in casa, si siedono sul divano e lì restano fino alla sera. Questo è veramente grave e pericoloso. Ogni giorno c’è bisogno infatti di svolgere esercizio fisico, che farà bene ai muscoli e alla circolazione sanguigna. Naturalmente non vi chiediamo di fare palestra tutti i giorni, ma semplicemente di fare una passeggiata in un parco della zona. Ovviamente non uscite nelle ore più calde della giornata e non vi sforzate troppo. Fate sì che la vostra attività sia anche rilassante, così da combattere nello stesso tempo anche lo stress. Il moto quotidiano è consigliato anche dalla Fondazione Veronesi, insieme alle altre abitudine di cui abbiamo appena parlato.

 

Controlli periodici

Non abbiate timore a rivolgervi periodicamente al vostro medico curante, anche solo per un controllo. Come dice il vecchio detto, “meglio prevenire che curare”. Fate sì che nelle case degli anziani ci siano sempre strumenti medici come il termometro, un misuratore di pressione sanguigna e una macchina per l’aerosol. Possono essere utili in qualsiasi momento del giorno e della notte ed è meglio averli a portata di mano.

 

Non lasciate soli gli anziani 

Un’altra importante regola, questa volta per figli, parenti e amici, è quella di non lasciare soli i propri cari che hanno raggiunto una certa età. Passate del tempo con loro, fate delle attività insieme, rendeteli partecipi della vostra vita e siate presenti nella loro. Questa è la migliore abitudine che possiate mettere in atto per aiutarli, perché gli darete uno scopo di vita, un motivo per alzarsi dal letto e uscire di casa. 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento