Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Testimone l’orizzonte

Testimone l’orizzonte
Marzo 20
11:27 2016

Sin dalla lettura delle prime pagine di “Testimone l’orizzonte” appare chiaro che il respiro narrativo di quest’opera non può essere imbrigliato in indirizzi classici scolasticamente standardizzati. La complessità e varietà strutturale del lavoro obbliga il lettore a delle “pause” di verifica percettiva dell’incedere degli eventi calati in spazi e tempi precisi sia sul piano storico che su quello delle emozioni.
Chi si riconosce “familiare” a quelle immagini chiare e sempre ricche di proposte e di approfondimenti, per la sua appartenenza anagrafica agli ambienti e agli eventi, viene investito da un sussurro evocativo che spinge a “collocarsi”, a “reinventarsi” parte attrice di essi: le sue radici, la storia sua e delle sue generazioni remote e recenti, fanno presto a ridisegnare profili, figure, spazi, colori, sapori che non hanno mai smesso di bussare alle memorie: sono scritte nelle storie personali, vestono momenti e comportamenti quotidiani che riempiono, giorno dopo giorno la propria e altrui quotidianità. I messaggi dialettali sfuggono alle traduzioni e alle esegesi dei critici di professione: essi non fanno parte delle grammatiche e delle sintassi dei cosiddetti ” linguaggi evoluti”, ufficiali, parlati da tutti gli scolarizzati; ma questi non hanno la stessa poesia e lo stesso calore di quella comunicazione che nasce dalle cadute di tono, dalle inflessioni, dai registri irregolari, dai rapporti della voce con la “teatralità” della relazione comunicativa.
Chi, appartenendo e vivendo in spazi e ambienti “diversi” da quelli scelti dalle Autrici Gatta e Furfaro, si accinge a calarsi nello scorrere di tempi e vicende centenarie, ben presto viene catturato per “analogia” o traccia empatica nei “quadri pittorici” di Menichina. Sente il bisogno di ricostruire, attraverso le cosiddette “grandi vicende” della Storia Italiana, il tessuto di altre storie e di altri eventi comunque familiari, anche se di diverso colore e sapore esistenziale.
La coralità, il protagonismo espresso da vicende che hanno caratterizzato la fortuna o la sfortuna di personaggi raffigurati in quadri dal dinamismo sorprendente, la ricchezza delle descrizioni che del “particolare” e del dettaglio si servono per delineare contorni di ampio respiro, l’articolato scambio dell’uso del dialetto con registri comunicativi di pregio, tutti insieme denunciano la coerenza, la correttezza del discorso e dell’immagine che è propria di opere di particolare valore e prestigio letterario.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”