Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • Rassegna corale per il Festival Moreschi 2024 Il Festival Moreschi è un tradizionale evento che è tornato a Monte Compatri per la sua 16a edizione organizzata dall’Associazione Alessandro Moreschi con il contributo del Photo Club Controluce, del...
  • Fiaccolata per la Pace: Grottaferrata si illumina la notte del 27 giugno Proseguono le iniziative avviate dal Comune di Grottaferrata per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della Pace, coinvolgendo la comunità in prima persone nell’esprimere collettivamente il proprio rifiuto verso tutte le...
  • Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris” Subito pienone per l’inaugurazione di “Velletri Libris”: Gianluca Gotto e le sue domande in “Quando arriva la felicità” Mercoledì sera, nel Chiostro della Casa delle Culture e della Musica, ha...
  • ARDEA – INCENDIO IN ZONA SALZARE INCENDIO IN ZONA SALZARE – AGGIORNAMENTI E AVVISO ALLA POPOLAZIONE   Il Comune di Ardea è in stretto contatto con la Asl Roma 6 e l’Arpa Lazio dai primissimi minuti...
  • Cori modifica il proprio organigramma e funzionigramma L’Amministrazione comunale, per garantire una maggiore efficienza ed efficacia dei servizi erogati ai propri cittadini, con delibera di Giunta ha modificato il proprio organigramma e funzionigramma. Le modifiche più rilevanti...
  • LABARO: ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO LABARO, TORQUATI (MUN XV.): “ADDIO ECOMOSTRO DI COLLI D’ORO. OGGI AL CANTIERE PER LA DEMOLIZIONE CON SINDACO E ASSESSORE” “Addio all’ecomostro di cemento nel Parco di Colli d’Oro di Labaro...

SALARIO MINIMO, DISCARICHE ABUSIVE E CONGEDO DI PATERNITÀ

Aprile 18
14:44 2024

CONSIGLIO REGIONALE. ZEPPIERI: «SALARIO MINIMO, DISCARICHE ABUSIVE E CONGEDO DI PATERNITÀ: OGGI SONO STATE APPROVATE MOZIONI DI CIVILITÀ».

 «La seduta del Consiglio Regionale di oggi è stata la più produttiva in ambito di difesa dei diritti. Approvando infatti tre mozioni che vanno a tutelare il salario minimo, a richiedere la ricognizione delle discariche abusive e a farsi portavoce al livello nazionale sul tema del congedo di paternità, la Regione Lazio ha messo al centro quelli che sono i reali interessi della cittadinanza, superando ogni divisione e contrapposizione politica». Sono le parole della Consigliera Alessandra Zeppieri (Polo Progressista).

«La prima mozione approvata riguarda il salario minimo che viene fissato ai 9 euro l’euro. Si tratta di un punto importante oltre che per il principio che racchiude, anche perché permette la difesa di altri diritti: quello alla salute, all’istruzione e alla cura di sé in generale. Infatti viviamo in un’epoca in cui lavorare non garantisce più l’automatico benessere. Troppo spesso lo sfruttamento, manifesto o mascherato, costringe moltissime famiglie a fare scelte dolorose e che non garantiscono un livello di vita dignitoso».  

«Il Consiglio ha votato a favore anche della mozione per avviare una ricognizione generale su tutto il territorio regionale delle discariche abusive. Assistiamo infatti troppo spesso a incendi che partono proprio da siti del genere e che vanno a inquinare in maniera concreta i territori limitrofi. Per questo abbiamo fatto inserire nel testo della mozione anche uno specifico capitolo di bilancio per possibili interventi di bonifica».

«Infine, la Regione si è impegnata a farsi promotrice nelle sedi nazionali alla tempestiva adozione da parte del Governo di norme in materia di congedo di paternità obbligatorio, al fine di estenderne il periodo in linea con i Paesi più avanzati e soprattutto in linea con l’esigenza sociale di riequilibrare il lavoro di cura verso una effettiva condivisione delle responsabilità».

 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”