Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Tre formazioni dell’Emilia-Romagna ed una veneta sul tetto d’Italia

Tre formazioni dell’Emilia-Romagna ed una veneta sul tetto d’Italia
Maggio 07
16:58 2024

A Vazzola (TV), assegnati i titoli nazionali CSI. Vincono 4 società diverse: nella categoria femminile ancora campionesse le Valkyrie DC Lugo. Nel maschile ruggiscono per il primo storico titolo i padroni di casa della Venetica Lions. Nella U16 conferma al vertice per Shamrock Ravenna. Agli Oragiobat di Castenaso va il primo titolo assegnato nella categoria U14

Appassionanti sfide e altalenanti set sono stati i dati caratterizzanti le semifinali e le finali dei Campionati Nazionali di Dodgeball, andati in scena in Veneto, al Palasport di Vazzola (TV), organizzati dal Centro Sportivo Italiano e dall’Associazione Italiana Dodgeball.
Questo sport dinamico, dove sei atleti per squadra con 5 palloni a dividere i due campi gara cercano a più non posso di colpire gli avversari se in possesso di palla, o di schivarla o bloccarla se in fase difensiva. Tra spettacolari lanci, “catch”, tuffi, attacchi di squadra, acrobazie varie per evitare l’eliminazione, le partite sono tutte state più del solito equilibrate e la giornata tricolore ha visto trionfare quattro squadre di 4 società diverse.

Menzione d’onore per i padroni di casa della Venetica Lions, che nel torneo maschile conquistano il primo scudetto, dopo anni di dominio dei “trifogli” romagnoli. Il graffio e il ruggito dei Leoni azzurri veneti è arrivato nel set supplementare al termine della finale vinta sugli Shamrock Ravenna per 16-14. Anche in campo femminile, dopo due semifinali da brividi, punto a punto, escono battute (8-16) le verdi foglioline delle Shamrock Ravenna. Lo scudetto donne è ancora una volta delle giallonere Valkyrie del D.C. Lugo, che si riconfermano campionesse in questa disciplina. A Ravenna torna invece il sorriso grazie al successo tricolore ottenuto nella categoria Under 16.
Anche qui si tratta di una conferma al vertice per i giovani della Shamrock Ravenna, che hanno battuto in finale 17-9 gli Oragiobat di Castenaso. Non solo argento anche per la stessa società felsinea che, al termine della volata scudetto del 5 maggio, esulta per la conquista del primo titolo nazionale assegnato nella categoria Under 14. I giovani felsinei in finale hanno infatti brillantemente superato 17-7 nel derby tutto emiliano gli Springout Forlì.

Da rimarcare, oltre al successo maschile, i tre bronzi ottenuti dalla squadra di casa della Venetica nelle tre finaline per il terzo posto, tutte vinte. Il bronzo del torneo maschile finisce in Toscana, grazie alla vittoria di Empoli Swarm (16-12) sul sestetto bolognese degli Oragiobat.

Nel corso della giornata sono stati anche annunciati i convocati nelle Nazionali italiane che giocheranno i Mondiali ad agosto a Graz e anche nelle Nazionali Under, che disputeranno il primo storico europeo Junior (Under 15 e Under 18) organizzato in Italia a Castenaso (BO) il 12-14 luglio.

Felice Alborghetti

Area Comunicazione e Innovazione Tecnologica

Ufficio Stampa
Centro Sportivo Italiano APS – Presidenza Nazionale

Tel: 0668404592

Cel. 3280112224

Via della Conciliazione, 1 – 00193 Roma
www.csi-net.it – stampa@csi-net.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”