Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

LA STORIA DI ALBANO LAZIALE. UN LIBRO DA LEGGERE

LA STORIA DI ALBANO LAZIALE. UN LIBRO DA LEGGERE
Agosto 18
06:17 2023

LA STORIA DI ALBANO LAZIALE. UN LIBRO DA LEGGERE

E’ appena stato dato alle stampe il libro “La storia di Albano Laziale. Dalla preistoria ai giorni nostri” di Sara Fabrizi, Typimedia editore, Roma, marzo 2023, euro 16,90.

Il libro colma un vuoto nella bibliografia della città castellana. Mancava un testo che, partendo da 600.000 anni fa ai tempi dei sommovimenti del Vulcano Laziale, passando per Alba Longa e la Seconda Legione partica, giunge ai giorni nostri della pandemia da Covid-19. Testi come questo, che sono il principale biglietto da visita di una città a cui attingere da parte degli stessi cittadini vecchi e nuovi desiderosi di conoscere le proprie radici nonché da parte dei visitatori, sono di norma promossi e finanziati dal Comune: ad Albano Laziale le amministrazioni comunali che si sono succedute nel corso del tempo, inclusa la presente, non hanno sentito questa esigenza che, fortunatamente, viene soddisfatta da una scrittrice che si occupa anche di eventi culturali e di comunicazione.

Tale caratteristica dell’autrice si riscontra nel testo del libro, divulgativo e allo spesso tempo rigoroso (la bibliografia comprende ben 106 titoli), ricco di fotografie in bianco e nero realizzate da Antonio Tiso, scritto ricorrendo al testo in grassetto per guidare il lettore a focalizzare passaggi ritenuti di particolare importanza. Insomma una scrittura moderna ed efficace ben diversa da quella dei tradizionali libri di storia di stampo accademico.

Il libro della Fabrizi accompagna il lettore in un itinerario lungo le strade della città, come se stesse parlando una guida turistica, e racconta, con la voce dei protagonisti, storie ed eventi riportati in particolare in alcune recenti pubblicazioni che trattano della vita nella città nel corso degli ultimi cento anni. Se dunque nella prima parte del libro gli attori della storia sono, per necessità, i re, gli imperatori, i condottieri, i cardinali e i papi, i nobili proprietari di terre e di palazzi, illustri personaggi come Franz Liszt o Giuseppe Garibaldi, nella seconda parte l’autrice fa parlare le persone, con nome e cognome, delle loro vicende, dando alla storia il vero senso del cammino di singoli individui che formano un popolo.

E qui gli esempi sono tanti. Le ferite della Prima guerra mondiale inferte alla società albanense, a partire dai nomi e dal vero numero di soldati uccisi e all’impatto sulla demografia e l’economia della città; la storia della famiglia Durante che, in epoca fascista, ha accolto un gruppo di ventidue ebrei, salvandoli dalla deportazione: a essa  è stato tributato il riconoscimento di “Giusti tra le nazioni”; le vicende del podestà Lorenzo Piervitali che ha salvato la vita a un comunista combattente come pure a molte altre persone; l’opera di padre Aurelio del Signore che, dopo i bombardamenti delle seconda guerra mondiale, si è adoperato per ricostruire il Collegio del Murialdo; i problemi dell’inquinamento delle acque di Fosso Secco che venivano utilizzate per innaffiare illegalmente gli ortaggi; il contrabbando di sigarette nel convento dei Cappuccini diretto da padre Antonio Corsi; le vicende di terrorismo dell’estrema destra e dell’estrema sinistra nei Castelli Romani negli anni Settanta e Ottanta, in particolare ad Albano Laziale (l’autrice elenca nome e cognome di tutte le persone coinvolte); il funerale del boia delle Fosse Ardeatine Erich Priebke annullato dopo la decisione del sindaco Nicola Marini di vietare il passaggio della salma nella città Medaglia d’argento al valore della Resistenza e dopo gli scontri tra neo nazisti, neo fascisti e gruppi di estrema sinistra, sedati dalle forze dell’ordine.

Le quasi duecento pagine di storia scritte ricorrendo a molteplici registri da parte dell’autrice rappresentano una fonte che dovrebbe essere valorizzata dalle organizzazioni e istituzioni cittadine (Comune, biblioteche, associazioni culturali, sociali, produttive), per esempio attraverso la presentazione del libro in un evento culturale.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”