Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

ROCCA DI PAPA – XIII RASSEGNA DI POESIA DIALETTALE

ROCCA DI PAPA – XIII RASSEGNA DI POESIA DIALETTALE
Ottobre 03
17:08 2022

Un vero successo la tredicesima edizione della Rassegna della poesia dialettale a cura di Rita Gatta, ospitata anche quest’anno nell’accogliente Teatro Civico.

Salendo salendo, verso quell’altrove che nettamente si distacca dal paesaggio collinare per stagliarsi ‒ come un monito e un baluardo ‒ contro un cielo troppo offeso, malconsiderato se non dimenticato, un “qualcosa di nuovo … anzi d’antico” prende a rianimarsi non si sa bene in quale punto, comunque vitale, e mentre si allarga l’orizzonte l’animo si distende e il respiro s’acquieta.

Non troveremo qui il convento dei cappuccini citato dal Pascoli, ma sembra aleggiarvi ancora lo spirito dell’antico ordine dei Frati Mercedari che nell’omonimo  complesso conventuale vissero e operarono in un lontano passato.

E salendo e discendendo si arriva al luogo dell’incontro, appuntamento ormai imperdibile per i tanti appassionati della lingua del cuore che meglio sa raccontare quanto più di radicato nell’intimo di ognuno si agita e preme.

Sabato primo ottobre a partire dalle ore 16, ospitata anche quest’anno nell’accogliente struttura del Teatro Civico in via S. Sebastiano in Rocca di Papa (Roma), si è svolta l’edizione 2022 della Rassegna di poesia dialettale ideata e curata da Rita Gatta, poetessa e narratrice, articolista e animatrice instancabile, con l’appoggio di validissimi compagni d’avventura e il sostegno immancabile di una Amministrazione Comunale decisamente attenta e consapevole dell’importanza di tali eventi, sia per la collettività che per l’identità di un territorio che non trascura la memoria storica alla base di ogni futura evoluzione.

Una edizione ‒ la tredicesima ‒ particolarmente partecipata, e non solo numericamente, in cui tutto si è svolto in comunanza d’intenti e felice apertura a sensazioni e sentimenti espressi e recepiti, in un clima di cordialità in cui si sono alternati momenti di commozione, di festa, di riflessione e dolci nostalgie, ma anche di dura denuncia e di sentita preghiera. Il tutto sorretto e accompagnato dalla chitarra e voce dell’impagabile Paolo Valbonesi  e con la partecipazione di Assy Serafini cantante di provata qualità.

Notevole l’apporto delle istituzioni locali, rappresentate da diversi esponenti, e la sindaca Veronica Cimino in prima fila che ha assistito alla manifestazione  ‒ cosa più unica che rara ‒ dall’inizio alla fine.

A ricordo del sentito incontro tutti i partecipanti alla Rassegna, così tanti che non si è proceduto alla conta né si è potuto nominarli tutti, hanno ricevuto un attestato, unitamente a una pregevole pergamena con la riproduzione di una veduta del Convento dei Frati Mercedari a Rocca di Papa, a opera della baronessa Frances Waddington Bunsen (1791-1876) risalente al 1825.

Gioiosa e inattesa la conclusione, con musica e canto in libertà e il balletto improvvisato delle giovani vallette rocchegiane in costume tradizionale che hanno affiancato Rita Gatta durante tutta la sua conduzione, come sempre inappuntabile e aggraziata.

Una serata emozionante e briosa legata al gusto schietto del vernacolo e dei sentimenti più intimi e veri, che tutti ci auguriamo si ripeta nel tempo.

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”